IIS Savoia di Chieti 

Docente responsabile Fazii Patrizia

L’angolo della poesia

Ti ricordo così, da quando con quell’alito di vento il

tuo cuore si è fuso nel mio.

Ti ricordo così, al ritmo silenzioso ed assordante di

un cuore che batte per due.

Ti ricordo così, da quando quel giorno mi hanno detto

che sarei morta con te.

Ti ricordo così, tutti i giorni mentre vivo e resto la tua

mamma.

Ti ricordo così, ora che sei vento, sei fiori, sei mare e

sei stelle.

Ti ricordo così, finchè il tuo ricordo morirà con me e

noi saremo vento, saremo fiori, saremo mare e

saremo stelle.

Inviato alla Redazione dalla Professoressa Carmela Di Pietro

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: