IC Sinopoli Roma

Docenti responsabili Chiara Gurrieri, Massimiliano Iannitti, Patrizia Dorigo

UNA VITTORIA SCHIACCIANTE

Allo stadio Olimpico, il 7 maggio scorso, è stata disputata una partita che ha deciso l’ entrata della Lazio in Europa League: infatti il match Lazio-Sampdoria è terminato con un risultato schiacciante, 7 a 3 per i Biancocelesti. Bastano quattro minuti a Keita per superare la difesa della Sampdoria e far entrare il pallone in rete. Al diciannovesimo e venticinquesimo minuto, entra in scena Ciro Immobile, idolo biancoceleste che riesce a fare una doppietta ed a far scatenare i tifosi laziali. Ma la Sampdoria non si vuole arrendere e dopo aver superato i centrocampisti ed i difensori biancocelesti, segna grazie a Linetty. Primo goal con la maglia della Lazio è quello di Heodt al trentottesimo e, dopo solamente sette minuti, Anderson buca la porta con un fantastico calcio di rigore. Il primo tempo sembra terminato ma ecco che vuole diventare anche lui protagonista del match De Vrij, che al quarantacinquesimo fa una rete splendida. Ultimo goal della Lazio: lo segna Lulic al sessantacinquesimo. Il match termina con due goal di Quagliarella (di cui uno su rigore). Inzaghi contentissimo della vittoria dei Biancocelesti, non solo perché hanno conquistato tre punti utili per la partita ma anche perché la Lazio è passata automaticamente in Europa League.

EDOARDO MOSCATELLI SECONDA A

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: