Jessica è una ragazza di 17 anni che frequenta il terzo anno dell’ ITT Colombo. Da alcuni mesi ha deciso di diventare vegetariana.

Da quanto tempo sei vegetariana?

Da circa sette mesi.

C’è stato un momento preciso in cui hai deciso di non mangiare più la carne?

No, il processo è stato graduale. Ho iniziato con il ridurre le porzioni di carne settimanali, per poi eliminarla del tutto dopo circa due mesi.

Qual è la cosa a cui è stato più difficile rinunciare?

Sicuramente il pesce, perché l’ho sempre mangiato e l’ho anche sempre preferito alla carne. Ma per essere coerente con la mia scelta ci ho dovuto rinunciare.

Cosa ti ha portato a fare questa scelta?

Ci sono tanti fattori che hanno condizionato la mia scelta, ad esempio l’industria della carne e il conseguente maltrattamento degli animali. Per non parlare delle ripercussioni che l’industria ha sull’ ambiente. Ma l’ho fatto anche per me stessa.

Che intendi quando dici che lo hai fatto per te stessa?

Ogni volta che mangiavo la carne avevo dei problemi intestinali. Ma all’inizio non credevo fosse legato a questo. Quando ho smesso di mangiarla i problemi sono finiti.

E come assumi le proteine?

Esistono innumerevoli alimenti da cui si possono assumere proteine, difatti non ho mai riscontrato problemi. Adesso mangio molti legumi, pasta e frutta secca.

E i tuoi genitori cosa ne pensano?

All’inizio non sono stati molto comprensivi nei miei confronti, credevano che questa mia scelta avrebbe cambiato anche le loro abitudini alimentari. Ma io ho dimostrato loro di sapermi adattare e adesso hanno capito quanto sia importante per me.

Pensi che in un futuro tornerai a mangiare la carne?

Non posso dirlo con certezza. Ora potrei dire di no, ma non posso dare nulla per scontato. Non so quali decisioni prenderò in futuro, so solo che ora sono felice di essere vegetariana.

Marianna Putignani 3B

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone