Doctor Who… in comics

“Doctor Who”, serie televisiva britannica della BBC, appare sui nostri schermi già dal 1963. Dopo una pausa di ben 14 anni, la BBC ha ripreso lo show nel 2005. Detenente del record di serie televisiva fantascientifica più longeva al mondo e di maggior successo in termini di ascolti, “Doctor Who” narra le avventure del dottore, un alieno proveniente da Gallifrey, che viaggia nello spazio e nel tempo. Tra gadget e videogiochi, già nel 1979, in Inghilterra, esce la prima rivista interamente dedicata al dottore con il titolo di “Doctor Who Magazine”. Nel 1995 la rivista viene comprata da Panini Comics, che fin ora ha stampato 12 volumi. Nel 2016 la RW Lion ha acquistato i diritti per la pubblicazione italiana dei fumetti che verranno venduti mensilmente dal dicembre dello stesso anno.
Il primo numero narra delle avventure del decimo dottore e della sua companion Clara Oswald. Tramite i testi di Robbie Morrison e i disegni di Dave Taylor, questa volta il dottore e Clara dovranno salvare il pianeta di Isen VI da un cataclisma globale, o almeno così sembra. Infatti sotto la terra si nasconde una creatura che darà filo da torcere al dottore.
Mentre i discorsi sono incalzanti e rispecchiano le personalità dei personaggi, la grafica in alcuni punti lascia a desiderare. Le espressioni sono o troppo marcate o quasi assenti e nella lettura ho faticato a riconoscere alcuni personaggi cult della serie. Molto interessanti sono invece le curiosità sul mondo di Doctor Who alla fine dell’episodio. Altrettanto belle sono le 5 o 6 pagine dedicate alle fanart, ovvero disegni o grafiche sulla serie, alla fine dell’albo.
In attesa della decima stagione prevista per aprile, che tu sia Whovian o no, grazie a questi fumetti mensili potrai ancora viaggiare sul mitico Tardis insieme al decimo dottore e vivere avventure speciali da vero signore del tempo!
Alessia Priori 1B

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone