Scuola Secondaria di Primo Grado "Puccini" di Firenze

Docente responsabile Paolo Boschi

Gabbani’s Monkey

Francesco Gabbani è nato a Carrara il 9 settembre 1982. Ha raggiunto il successo partecipando al 66° Festival di Sanremo portando in gara la canzone “Amen”, vincitrice della sezione “Nuove Proposte”. Nel 2017 al 67° Festival si è classificato primo nei “Big” con il suo nuovo singolo “Occidentali’s Karma”. Francesco ha raccontato alla stampa che stava finendo di preparare la valigia per dirigersi in Liguria; ormai erano già i giorni delle prove del suo brano e gli chiesero di descriverlo, da cosa era nato questo nome e il testo, e lui lo definì semplicemente così: “Un guazzabuglio di parole su un ritmo suadente”. Appena iniziò il Festival la scaletta lo mise in programma nella seconda serata. La frase del “guazzabuglio” la ripete spesso ai giornalisti ficcanaso perché gli piace molto scherzare sull’allegria dei suoi singoli, atteggiamento condiviso con Filippo Gabbani, co-autore del pezzo, Luca Chiaravalli, e con il paroliere Fabio Lacqua che aveva messo le mani anche nel testo di “Amen”.
La canzone appena sentita su lo schermo ha fatto un fantastico boom su Twitter con 2.400 tweet al minuto. Dopo pochi giorni ha raggiunto i 10 milioni di visualizzazioni.
Questa canzone, uscita da pochi mesi ha già generato molte parodie. Come canzone e come testo l’ho trovata davvero divertente e leggera, quest’anno tutti i singoli presentati erano pesanti o troppo deprimenti, la musica aveva proprio bisogno di leggerezza: è un po’ un tormentone sia il testo che il balletto, e una volta che ti entra in testa la canti e la balli continuamente.
Riccardo Statzu 3D

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone