IC “San Giovanni Bosco”

Docente responsabile Ornella Garreffa

Giocando con le rime

Rima baciata, rima alternata, rimalmezzo, assonanza, consonanza, incatenata e incrociata… Sembra noioso, ma non lo è!! Studiare la poesia è divertente,  se con le rime provi a giocare. Noi lo abbiamo fatto e questo è uno dei tanti risultati:

IL POSTO CHE MI PIACE

Mi piace spiccare il volo con la fantasia

per andare nel posto più bello che ci sia.

E’ tra gli alberi, nel bosco

un posto ben nascosto

dove vado a sognare

e qualche volta a giocare.

Mi rotolo su un prato

fino a non aver più fiato

fuggo dai problemi quotidiani

quelli che assillano noi umani.

Con gli gnomi sto in compagnia

e racconto  loro la vita di casa mia

fatta di momenti vissuti in allegria.

Che bella, la famiglia mia!!

E il tempo si ferma, a me pare,

mentre penso che vorrei aiutare

chi vive in situazioni di dolore

e non trova nessuno che gli doni un po’ cuore.

E allora mi pervade la tristezza

basterebbe usare  un po’ di gentilezza

non è mica  così complicato

non dispensare amore è un vero peccato!

Ma poi i brutti pensieri vanno via

e respiro di nuovo l’allegria

di essere qui, solo soletto

a godermi questo luogo perfetto.

E’ un posto unico e segreto

vicino ad un grande meleto

con i bruchi che stanno a pensare

quale mela andare ad abitare.

E le nuvole che corrono nel cielo

stendendo un grande velo

che si apre al sorriso del sole

che scalda, con gioia, un prato di viole.

In questo posto vi vorrei portare

e la sua bellezza potervi mostrare.

Ognuno di noi dovrebbe cercare

un posto come il mio dove godere

delle bellezze della natura

che si mostra a noi nuda e pura

E pensare a quanto è bella la vita

se abbiamo tanti sogni tra le dita.

CLASSE II I          🙂

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: