CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE, PERFETTA SINERGIA TRA IL COMUNE E IL GIORDANO.

di Silvio Valentino (ISISS A. Giordano, Venafro)

“Per vincere occorre fare squadra”:  questo lo slogan i ce a ti ieri mattina nella sala consiliare di Venafro durante i lavori del tavolo tecnico per il resoconto su quanto fatto con l’attivazione del “Centro di Aggregazione giovanile” che ha visto insieme Comune di Venafro, scuole cittadine “Giordano” e “Pilla”, cooperativa “Pianeta Giovani”. “Scommessa vinta, visti i risultati raggiunti in pochi mesi- ha detto l’assessore Tommasone che ha presenziato il tavolo tecnico. Sentire questi ragazzi, gli operatori della scuola, gli specialisti coinvolti in questo progetto, significa quanto fatto di buono attraverso un gioco di squadra per la prevenzione al disagio giovanile. Come avete potuto sentire, i protagonisti sono stati i nostri ragazzi capaci di leggere i fenomeni e di interpretarli nel modo giusto, proprio oggi dove all’orizzonte si affacciano problemi enormi per quanto attiene la crescita dei nostri adolescenti che rischiano di cadere nelle tante trappole della rete. Noi vogliamo creare uno spazio di aiuto, dove si fanno attività e si offre ai giovani concrete possibilità per organizzare al meglio il loro tempo libero. “ Il Centro di Aggregazione Giovanile dunque è oramai una bella realtà che riesce a interessare tantissimi giovani che diventato artefici del loro futuro. Il sindaco Antonio Sorbo, nel salutare tutti gli intervenuti, ha rimarcato l’importanza di questa iniziativa fortemente voluta “da questa amministrazione che ha investito in un percorso che mette in evidenza un dato che è quello della perfetta sintonia tra tutte le istituzioni locali.”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone