Dove si andrà nell’ estate 2017?

Le mete preferite dagli Italiani per la prossima estate 2017 rimangono sempre quelle balneari ed ecco una prima “top 10”: al primo posto, troviamo una bellissima località pugliese, Gallipoli, con le sue meravigliose spiagge ed i suoi bastioni dalla spettacolare vista sul mare. Un consiglio personale: arrivate presto in spiaggia e al ristorante, assaggiate le specialità di crudo di pesce.
Si aggiudica il secondo posto l’ isola d’Elba, da sempre gettonatissima per le vacanze degli Italiani, mentre la medaglia di bronzo va a … Cattolica, una delle città della riviera romagnola, insieme a Riccione e Rimini, capitali del divertimento giovanile e non solo.
Tra le località preferite, non potevano mancare la Sicilia, con la bellissima San Vito lo Capo, la mia preferita, con le sue magnifiche spiagge bianche ed il fantastico odore di pane appena sfornato, tra i vicoli della città vecchia. Anche la Sardegna, con Alghero, è nella “top 10”, secondo la classifica di “Trip Advisor”.
Gli appassionati di mare che vogliono uscire dai confini nazionali scelgono preferibilmente le Baleari in Spagna o le isole greche.
Per chi preferisce un tour europeo, ci sono tante località da visitare, che possono essere una validissima alternativa alle solite Parigi, Londra o Amsterdam. Si consiglia ad esempio: Varsavia, un tempo chiamata anche la Parigi del nord, in Polonia; sempre nel nord Europa, Vilnius in Lituania o la coloratissima Tallin in Estonia e le città d’ arte del Portogallo, come Porto o Lisbona.
Per gli appassionati della montagna, non c’è che l’imbarazzo della scelta: le Alpi offrono una vastità di soluzioni. Si potrebbe guardare sul sito “bandiere arancioni”, ma se fosse per me sceglierei sempre l’Alto Adige.
Personalmente, andrei ovunque perché mi piacerebbe scrivere una mia “top 10”, ma quest’ anno andrò in Puglia nel Salento e poi nei Paesi Baschi , meta non conosciutissima nel nord della Spagna.

FRANCESCA CECCHINI PRIMA A

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone