Sicilian ghost story, un film meraviglioso

Durante la nostra permanenza sulla Nave della Legalità, abbiamo avuto l’opportunità di assistere alla visione di un film in anteprima “Sicilian ghost story”, film drammatico di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, che parla di Giuseppe Di Matteo, un ragazzino siciliano, figlio di un collaboratore di giustizia, che pagò con la vita la scelta del padre vista dai mafiosi come un fatto da punire con una vendetta trasversale. La storia di Giuseppe fa da sfondo all’argomento principale: l’amore. Tutto il film, infatti, ruota intorno alla storia d’amore tra Giuseppe e Luna, una sua compagna di scuola che cercherà in tutti i modi di salvargli la vita, purtroppo invano. Il film può essere definito una favola nera, la lotta del bene contro il male, ed è pieno di simbologie e di momenti fantasy. La storia, come è noto, non finisce bene eppure nell’ultima scena emerge la speranza in un mondo migliore dove al bene viene lasciato maggiore margine di azione. Al termine del film, hanno fatto il loro ingresso in sala, i due attori principali Julia Jedlikowska e Gaetano Fernandez accompagnati da un altro attore, Filippo Luna. Gli attori si sono resi disponibili a rispondere alle domande del pubblico. Mentre Filippo Luna, attore che calca le scene già da tempo, ha mostrato una certa sicurezza, Julia e Gaetano erano visibilmente emozionati. Questa è stata la loro prima esperienza e, a nostro modesto parere, considerata la loro bravura, non sarà neanche l’ultima. Al termine, ci siamo fatti coraggio e abbiamo chiesto loro se potevano farsi una foto insieme a noi che ci porteremo come ricordo di questa interessante esperienza. Auguriamo a questi due ragazzi, nostri coetanei, tanta fortuna!

 

Alfredo Antinucci

Michele Alviani

Samuel Pistoni

Antonio Valerio classe II H

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone