IIS Savoia di Chieti 

Docente responsabile Fazii Patrizia

INNOVATION DAY – SECONDA PARTE

La classe V B informatica e telecomunicazioni ha presentato una piattaforma per facilitare la compravendita di libri scolastici usati, per risolvere la comunicazione tra diversi utenti. Il lavoro è stato svolto dalle diverse unità: l’unità di codice, che si è occupata della parte strettamente tecnica del progetto; l’unità di marketing, che si è occupata della parte riguardante l’individuazione del nome, l’estetica e l’aspetto pubblicitario del progetto ed, infine, l’unità di logistica e quella di ricerca e sviluppo che si sono occupate delle problematiche riguardanti la privacy, i diritti, le riunioni di progetto e l’utilizzo delle aule.

Per la realizzazione della piattaforma si è utilizzato il framework Bootstrap per favorire la tecnica del responsive design, e la libreria jQuery per implementare più semplicemente il linguaggio JavaScript.

Il nome scelto per la piattaforma SavingBookSavoia, fa riferimento al doppio utilizzo del verbo To save nella lingua inglese, col significato sia di “salvare” i libri usati, sia di “risparmiare” sull’acquisto.

Il logo non rappresenta la compravendita ma come questo processo venga reinventato e modernizzato dalla piattaforma, attraverso il suo design semplice e moderno. Essa, infatti, è pensata per rendere la compravendita di libri un’operazione semplice, efficiente e moderna.

Questa la composizione del Team:

Project Manager: Paolo Di Iulio; Product Manager: Luca Ranalli; Codice: Federico Di Menna, Enrico Conte, Ismaele Barbetta; Marketing: Camilla Mazzella, Michele Viani, Daniele De Lutiis; Ricerca e sviluppo: Pietro Auriti, Valeria Donatangelo, Kristian Salvatore, Mario Femminella; Logistica: Martina Garofalo, Jessica Coletti, Cristian Cordone.

 

 

 

Per la Redazione, Prof. Patrizia Fazii e Prof. Giovanni Grima

Per le fotografie la Redazione ringrazia Giacomo D’Ettorre IV B INF  e Daniel Di Marco V C INF

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: