Goal! – Poesia

I portiere caduto

è dietro alla difesa

che già vana

era

e ancor più dietro

la palla in rete c’era

metre la folla era pronta

a gridare di gioia e delusione.

Si era sentito un fischio

e subito dopo

un bel goal,

ma viene annullato,

allora

io dissi: “Arbitro,

ma è regolare!”

Si consultò

con gli

assistenti

e il goal buono era!

“Rigore è quando arbitro fischia”

diceva un vecchio allenatore slavo

del calcio di un tempo passato.

 

Giovanni Gabbuti – Classe 2D

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone