ITCG Matteucci di Roma

Intro al mio prossimo testo “RICCHI SENZA SOLDI”

Siamo una generazione diversa dalle altre

tanti problemi e spesso ci preoccupiamo delle altre

ragazzi senza lavoro, ma pieni di sogni,

senza tetto senza casa, ma vedono Salvini andarsene a casa

gli fa crescere di speranza: peccato che non era vero limitandosi a sognare,

di andarsene lontano da quel posto, prendere un aereo e tornare nel loro paese

dalla loro famiglia, questa è la politica dei

RICCHI SENZA SOLDI*

 

*Per essere ricchi non bastano i soldi, basta sognare, ridere, diventi povero solo quando ti portano via il sorriso e quando lo faranno, potrai paragonarti ad una persona ricca comune.

 

 

 

Gianmarco De Grassi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: