Scuola Secondaria di Primo Grado "Puccini" di Firenze

Docente responsabile Paolo Boschi

Le parole – Poesia

Si dicono sempre

ogni giorno,

ogni ora,

per qualunque motivo.

A causa di esse talora

abbiamo fatto guerre,

ucciso persone,

preso decisioni.

Con esse

si dicono le cose più tenere

all’orecchio o le più brutte.

Molte persone,

ogni giorno,

si uccidono per colpa di quelle sbagliate.

Sono l’arma più cattiva crudele

malefica.

Siamo noi che le abbiamo create:

le abbiamo dette,

le abbiamo scritte,

ma cosa sono in realtà?

Solo lettere

di un maledetto alfabeto,

vicine

l’una con l’altra.

 

Maria Bertagni – Classe 2D

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone