Liceo Classico "Galileo" di Firenze

Docente responsabile Paolo Boschi

Un’ulteriore miglioria per WhatsApp (o un peggioramento?)

Pare che prossimamente Whatsapp, uno dei sistemi di messaggistica immediati più usati in tutto il mondo, ben presto avrà un ulteriore novità da proporre: la revocazione dei messaggi.
Quante volte abbiamo scritto un messaggio di cui ci siamo amaramente pentiti, ma che ormai non poteva più essere cancellato? E quante volte abbiamo fatto, scrivendo con i nostri cellulari o con il nostro computer, errori di battitura o più spesso errori causati dal correttore automatico (ma non meno imbarazzanti)? Direi che queste siano eventualità davvero piuttosto frequenti ma prossimamente questo problema potrà essere affrontato grazie alla nuova opzione “messaggi revocabili”.
Entriamo quindi nel vivo dell’argomento: di che si tratta più precisamente? Ormai i messaggi non verranno eliminati solo sul proprio dispositivo ma, a patto che il destinatario non li abbia ancora letti entro 2 minuti, sarà possibile cancellarli sul device del ricevente. Oltretutto WhatsApp non ci riserva soltanto questa novità ma tra poco sarà possibile, di nuovo, aggiornare oltre che quello multimediale (che riguarda foto e video) anche lo status testuale amato da tanti utenti.
Alice Jennifer Ruffo – Classe 2B

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone