“Atomica bionda” esplode… al cinema

Può una donna essere il fiore (spregiudicatissimo) all’occhiello dei servizi segreti britannici? Pare che nell’action thriller a ritmi serrati e vivacissimi “Atomica Bionda” di David Leitch questo sia davvero possibile…Tutto ruota attorno a lei, la bellezza femminile di turno: la classica bionda (questa volta atomica però) della situazione. Il suo nome è Lorraine Broughton (Charlize Theron), una super spia che parte in azione dopo la morte di un agente sotto copertura del MI6, poco prima della caduta del muro di Berlino. Dovrà trovare una lista di persone che stanno gestendo il contrabbando in occidente per proteggere se stessa e la comunità del controspionaggio. Sensualissima, esplosiva, scattante, si avventurerà in una missione impossibile nella Berlino pre-1989 fino ad allearsi con  l’ufficiale governativo David Percival per cercare di destreggiarsi (e sopravvivere) in una rete contortissima di tacite e corrotte alleanze. Un concentrato di intrighi internazionali, spie, controspie e suspense al cento per cento, nonché una concatenazione letteralmente “atomica” di ironia, ritmo ed esilarante azione, il tutto amalgamato dal glaciale ma bollente fascino di Charlize Theron come assoluta protagonista affiancata da James McAvoy, John Goodman, Til Schweiger, Eddie Marsan, Toby Jones e Sofia Boutella. L’ennesima fatica cinematografica del regista David Leicht (che ha co-diretto il primo “John Wick” e si occuperà del sequel di “Deadpool”) non è altro che l’adattamento di una graphic novel di Anthony Johnston e Sam Hart intitolata “The coldest city”. La sceneggiatura è stata curata da Kurt Johnstad (“300”). Tanti nomi e personalità promettenti, dunque, all’interno di questo film, ma soprattutto tanta tanta attesa per l’agognata messa in scena nelle sale italiane, che avverrà nel pieno della calura estiva, il prossimo 17 agosto. Non ci resta che aspettare con una bella bibita fredda…
Chiara Donati – Classe 4D

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone