Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar

E uscito in Italia il quinto episodio dell’avvincente saga dei Pirati dei Caraibi. Come si capisce dal titolo, la vicenda al centro del film è la vendetta dell’ammiraglio spagnolo Salazar, detto anche “El matador del mar”, morto durante un combattimento contro i pirati, da lui considerati la feccia del mondo. Il co-protagonista Henry Turner è alla ricerca del capitano Jack Sparrow per spezzare l’incantesimo che lega il padre Will al brigantino “L’Olandese”. Per interrompere la maledizione al giovane Henry serve il tridente di Poseidone ma, per trovare l’arma del dio dei mari, serve una mappa che nessuno sa leggere. Ecco che entra in gioco la giovane astronoma Carina Smith, che ha ricevuto in eredità dal padre il diario di Galileo Galilei, che ha passato tutta la sua vita a cercare il modo di decifrare la misteriosa mappa. Mentre è al servizio di un battello inglese Henry vedrà attaccare la sua nave da dei pirati mutilati e sfregiati,molto simili a dei morti: alla guida dell’esercito c’è un certo Salazar, che cerca vendetta nei confronti di Jack Sparrow ed incarica Henry di trovarlo per lui e di comunicargli che la morte lo verrà a prendere molto presto. L’astronoma Carina invece si troverà ad occuparsi del giovane “disertore” (alias Henry) in un ospizio e lì faranno conoscenza scoprendo che hanno lo stesso obiettivo: trovare il modo di leggere l’indecifrabile mappa. Il film, diretto da Joachim Ronning e Espen Sandberg, è il sequel di “Oltre i confini del mare”, che ha riscosso molto successo in Italia e all’estero. L’attore principale,come in ogni film della saga, è Jhonny Depp, ma nel cast spiccano anche Javier Barden e Geoffrey Rush (rispettivamente Salazar e Barbossa). Il film è molto intrigante, anche grazie alla colonna sonora di Geff Zanelli (che ha preso il posto di Hans Zimmer). Anche la trama è molto “attizzante” e nel complesso scorre molto bene, con un continuo susseguirsi di scene ad alto tasso di suspense. La comicità di Depp nelle varie scene diverte molto attirando, così, lo spettatore. Un film adatto a tutte le età. Assolutamente da provare.
Leonardo Fattori & Niccolò De Luca – Classi 2D & 2C

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone