Tg Scuola- edizione del 28 settembre 2017

LE SCUOLE DEL LAZIO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Si è svolta nelle scuole del Lazio la giornata straordinaria contro la violenza sulle donne lanciata dalla Regione. Una giornata di riflessione con attivita’ didattiche di studio e di confronto. Un appuntamento che punta a diventare l’avvio di una mobilitazione culturale e sociale in occasione del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Apprezzamento per l’iniziativa anche dalla ministra dell’istruzione Valeria Fedeli che ha sottolineato come “L’unica risposta efficace alla violenza contro le donne sia diffondere, a tutti i livelli della società, la cultura del rispetto”.

FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA MIUR-GDF PER LA LEGALITÀ

‘Educazione alla legalità e prevenzione dell’evasione fiscale e delle violazioni finanziarie’ è il tema de protocollo d’intesa tra Miur e Guardia di finanza. A sottoscriverlo la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli e il comandante generale del Corpo Giorgio Toschi che consolidano, attraverso un accordo triennale, il rapporto di collaborazione. Su questi aspetti verranno programmate iniziative nell’ambito dell’insegnamento di ‘Cittadinanza e Costituzione’, a cui si affiancheranno specifiche attività didattiche e formative in tema di alternanza scuola-lavoro, vera novità del protocollo.

TORNANO I #SUPERERRORI PER UNA RETE PIÙ SICURA

Da questa settimana e fino al 5 novembre i #Supererrori tornano ad essere i protagonisti della campagna sulla sicurezza in Rete promossa da Generazioni Connesse, il Safer Internet Centre (SIC) italiano, cofinanziato dalla Commissione Europea e coordinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in partenariato con Polizia di Stato-Polizia postale e delle comunicazioni, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi La Sapienza di Roma, Save the Children Italia Onlus, S.O.S., Cooperativa E.D.I., Movimento Difesa del Cittadino, Agenzia Dire. Sei settimane nel corso delle quali tornano i sette personaggi, uno per ogni rischio della Rete. L’obiettivo della campagna dei #Supererrori è aiutare bambine e bambini e ragazze e ragazzi a comprendere meglio i pericoli della Rete e, attraverso le disavventure dei suoi protagonisti, insegnare come prevenire questi rischi, utilizzando con consapevolezza le risorse di Internet.

VOTI MIGLIORI PER GLI STUDENTI IN APPRENDISTATO

Gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado inseriti nei progetti di apprendistato di primo livello hanno in media voti piu’ alti dei loro colleghi che non hanno sostenuto lo stesso percorso. Sono i risultati del monitoraggio effettuato da Enel per il 2015 sugli studenti delle classi quarte e dei quinte inseriti nei progetti aziendali di apprendistato, presentati al ministero dell’Istruzione a Roma nel corso dell’incontro ‘Apprendistato per il diploma di istruzione superiore: un’alleanza formativa tra scuola e impresa’ alla presenza del sottosegretario all’Istruzione Gabriele Toccafondi e del capo dipartimento per la Programmazione e la Gestione delle Risorse Umane Finanziarie e Strumentali Carmela Palumbo. A presentare risultati dei progetti e modalità di gestione anche Eni e Allianz Italia, oltre ai dirigenti scolastici e d’azienda di sette regioni e alcuni studenti protagonisti dei percorsi d’apprendistato.


DALLE SCUOLE

Istituto Marconi di Campobasso
L’istituto sarà la sede delle prossime finali delle olimpiadi di informatica nel 2018

Liceo Classico “Pagano” e Liceo Scientifico “Romita” di Campobasso
Nelle palestre dei due istituti molisani le finali nazionali dei giochi sportivi studenteschi di Badminton

Istituto Galilei di Vibo Valentia
Un percorso di alternanza scuola lavoro al Sciabaca Fesival dedicato a viaggi e culture mediterranee

Istituto Giordano di Venafro
Studenti protagonisti del festival della filosofia per una scuola aperta e inclusiva che offre opportunità di crescita

Istituto comprensivo Roiano Gretta di Trieste
Alunni e docenti per la robotica educativa: laboratori e attività per tutti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone