LA FESTA DEI NONNI: UN GIORNO INDIMENTICABILE

La festa dei nonni è stata creata negli Stati Uniti nel 1978, durante la presidenza di JIMMY CARTER su proposta di MARIAN McQUADE, una casalinga madre di 15 figli e nonna di 42 nipoti. La festa dei nonni, una ricorrenza “informale “ che in Italia è stata introdotta  con una legge istituzionale del 31 Luglio 2005, viene festeggiata  in molti paesi del mondo  con date diverse. In Italia, la data scelta per ricordare i nonni, coincide con quella dedicata dalla chiesa agli Angeli Custodi: il 2 ottobre.  La festa vuole celebrare “l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’ interno delle famiglie e della società in generale” per valorizzare il  ruolo dei nonni. L‘importanza di queste figure contribuisce attivamente all’ organizzazione familiare. I nonni vanno a prendere i nipoti a scuola, si occupano di noi mentre i nostri genitori sono a lavoro .

Ci sostengono sempre, ci riempiono di baci, di abbracci, di coccole, di amore. Trascorrono tanto tempo con noi senza stancarsi mai.  Vivere con i nonni è meraviglioso e fantastico, ci sanno  dare la giusta educazione.  PER QUESTA FESTA  noi regaliamo il nostro immenso amore grande quanto il mondo! NOI alunni  insieme alla maestra, abbiamo arricchito le conoscenze sulla festa; abbiamo studiato poesie, filastrocche e intonato canzoni sui nonni. Abbiamo realizzato dei lavoretti  su sughero e creato dei biglietti di auguri.

Inoltre abbiamo partecipato a un concorso dal titolo “A quattro mani con i nonni“, bandito dall’ Associazione Giovani Anziani di Salemi.

A tutti noi sarà consegnato un diploma di partecipazione e verranno premiati tre lavori.

Auguri a tutti i nostri nonni che rendono più dolce la nostra crescita!

Classe V B Scuola Primaria  – San Leonardo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone