Tg Scuola- edizione del 10 ottobre 2017

WORLDTEACHERSDAY. FEDELI: DOCENTI SONO CUORE DELLA SCUOLA

“Le insegnanti e gli insegnanti sono donne e uomini che fanno ogni giorno della conoscenza un dono. Trasmettono non solo saperi e competenze alle nuove generazioni, ma anche la voglia di conoscere, di imparare, di crescere. E lo fanno con fiducia, con attenzione, con uno slancio nei confronti delle alunne e degli alunni che meritano, in questa Giornata a loro dedicata, il nostro più sentito ringraziamento”. Così la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, in occasione della Giornata Mondiale degli Insegnanti, istituita dall’UNESCO nel 1994. La Giornata aspira ogni anno a sottolineare il fondamentale ruolo delle insegnanti e degli insegnanti nel fornire un’elevata qualità di educazione, a tutti i livelli.

EDUCARE A CITTADINANZA ATTIVA E LEGALITÀ, INTESA MIUR-CORTE DEI CONTI

Un coordinamento inter-istituzionale con lo scopo di condividere informazioni e formazione sui temi dalla cittadinanza attiva, della corresponsabilita’, dell’economia, della finanza e del risparmio; fornire a docenti e studenti, delle scuole le competenze per favorire comportamenti attivi e consapevoli; realizzare iniziative didattiche e formative, attraverso il coinvolgimento diretto degli Istituti scolastici di tutto il territorio nazionale. Sono questi i principali elementi contenuti nel protocollo d’intesa firmato dalla ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, e dal presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci.

NAUFRAGIO DI LAMPEDUSA. FEDELI: I RAGAZZI DEVONO SAPERE

“L’Europa inizia a Lampedusa” è il progetto grazie al quale 200 studenti hanno partecipato a dibattiti e workshop per approfondire i temi dell’immigrazione, dell’integrazione e dei diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo, dell’integrazione, proprio sull’isola siciliana. Da sabato 30 settembre a martedì 3 ottobre sono stati testimoni dell’Europa che accoglie e vuole fare dell’integrazione il proprio cavallo di battaglia. Insieme a loro anche il presidente del Senato Pietro Grasso e la ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli per non dimenticare la strage di migranti del 3 ottobre di quattro anni fa.

FESTA ALL’EINAUDI, IL FLASH MOB DEGLI STUDENTI

Per festeggiare la fine della settimana passata insieme gli studenti dell’Einaudi di Roma hanno salutato i loro amici finlandesi con un flash mob. Italia e Finlandia, grazie alla volontà dei due istituti scolastici coinvolti nell’ambito dello scambio culturale, hanno infatti dato vita a un gemellaggio che durerà nel tempo. Per promuovere la crescita reciproca, prendendo il meglio da entrambi i sistemi scolastici, l’istituo Einaudi e il college Osao hanno siglato un protocollo d’intesa dando vita a una collaborazione duratura.


DALLE SCUOLE

Liceo classico Telesio di Cosenza
Sabato l’inaugurazione della little free library pensata ed animata da una scuola fuori dai suoi spazi e collocata al centro della Città

Liceo Mameli e Istituto Salvini di Roma
39 studenti hanno predisposto un’istanza al Parlamento Europeo contro la violenza di genere

Liceo Scientifico Volta di Spoleto
Inaugurata aula informatica donata da Italiaonline

Istituto comprensivo Falcone di Palermo
Gli studenti a Montecitorio hanno incontrato la Presidente Boldrini per ricordare l’importanza di vivere nella legalita’

Istituto Ruiz di Roma
Conclusa l’alternanza scuola lavoro al polo museale ATAC, un successo per gli studenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone