Giornata FAI d’inverno al liceo E. Fermi di Catanzaro

Servizio FAI 28-11

Il mondo della scuola rappresenta un interlocutore naturale del FAI, che ogni anno offre ai docenti proposte didattiche, in linea con le indicazioni fornite dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per la scoperta del nostro patrimonio culturale e artistico. Con questo obbiettivo in data 28 novembre, si è tenuta, presso Liceo Scientifico “E. Fermi” di Catanzaro, la giornata FAI d’Inverno, allo scopo di promuovere un sano protagonismo tra giovani nell’essere utili e gratificanti nel proprio impegno. A partecipare le scuole di ogni ordine e grado:elementari, medie e superiori, per avvicinare bambini e ragazzi alla scoperta del patrimonio tecnologico della scuola. L’esponente capo delegazione FAI Catanzaro Gloria Samà ha espresso il proprio entusiasmo per gli apprendisti ciceroni, che hanno illustrato con passione le caratteristiche dei laboratori della scuola, suscitando stupore e interesse nei visitatori. I ragazzi sono stati impegnati nell’osservazione dei pianeti tramite gli strumenti del laboratorio di astronomia, con i quali i ciceroni, attraverso il programma Stellarium hanno guidato i visitatori nello studio di galassie e stelle. In seguito i visitatori hanno potuto fare esperienza di come gli alunni del Fermi si approcciano al tema del giornalismo guidando la visita presso il laboratorio Web TV: anche qui i ciceroni, con il brillante uso della moderna tecnologia, hanno esposto l’organizzazione della redazione giornalistica. “È stata una giornata volta all’insegnamento dell’educazione tra pari, giovani ciceroni che parlavano a giovani visitatori, ed è questa la ricchezza delle giornate invernali del Fai” come ha affermato il capo delegazione FAI. La scuola, infatti, come guida umana e culturale, ha incoraggiato e fornito gli strumenti agli apprendisti ciceroni per realizzarsi come esperti in possesso di competenze adatte al mondo del lavoro e come persone che valorizzano ed esprimono le proprie potenzialità.

 

Mariateresa Desinopoli, 5B

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone