Tg Scuola – Edizione del 12 dicembre 2017

La creatività fa scuola
Il teatro come strumento per rendere la scuola un luogo di aggregazione e crescita. E’ questo il messaggio che è emerso dal secondo appuntamento de La creatività fa scuola, l’evento annuale organizzato dall’Istituto di Ortofonologia, Diregiovani.it e l’Agenzia di stampa Dire. La seconda giornata di premiazione e valorizzazione del lavoro di studenti, docenti e dirigenti scolastici, si è svolta il 7 dicembre nell’aula magna dell’Istituto Magellano di Acilia. Ai docenti e ai dirigenti scolastici è stato assegnato – come da tradizione – il premio ultimi educatori, promosso dagli organizzatori per valorizzare il loro lavoro quotidiano e l’impegno umano e professionale. La mattinata è stata dedicata in particolare alla premiazione dei laboratori teatrali e alle attività svolte nelle scuole con gli sportelli d’ascolto dell’Ido: un supporto reale per studenti, docenti e genitori.

Firmate linee guida per il diritto allo studio dei minori fuori famiglia
Sono state firmate da Valeria Fedeli, ministra dell’Istruzione e da Filomena Albano, Autorita’ garante per l’infanzia e l’adolescenza le linee guida per il diritto allo studio degli alunni fuori famiglia d’origine. Le linee guida intendono fornire il contesto generale e le indicazioni operative per sostenere tutti gli alunni, che per diverse ragioni si trovano lontani dalle famiglie di origine. Vere e proprie istruzioni per l’uso realizzate per la prima volta in questo ambito. Uno strumento che ribadisce e rafforza la via dell’inclusione della scuola italiana.

Studenti in fila per firmare contro la ndrangheta
“Ci siamo immaginati questo strumento e di presentarlo alla citta’, chiedendo ai calabresi di dichiarare da che parte stanno. Poi vedremo che risultati avra’, come sara’ accolto e prenderemo le decisioni passo dopo passo”. Lo ha affermato Giovanna Cusumano, gia’ presidente della Commissione regionale Pari opportunita’ della Calabria, promotrice dell’iniziativa ‘La mia firma contro la ndrangheta’ che si e’ tenuta oggi a Reggio Calabria al teatro comunale ‘Francesco Cilea’. All’evento hanno partecipato oltre un migliaio di studenti delle scuole della provincia coinvolti grazie alla sinergia con l’Ufficio scolastico regionale calabrese.

I giovani e il cinema: la premiazione dei progetti scuola
Dopo 30 ore di grande cinema e di incontri con grandi ospiti, il 12 dicembre al Teatro Argentina si sono conclusi Cinema e Storia e Cinema e Società – Progetti Scuola ABC promossi da Regione Lazio e Roma Capitale . Un progetto che da settembre a dicembre ha visto protagonisti 60 istituti superiori. Coinvolti 200 docenti, 400 classi, 6000 studenti della regione lazio. Durante il progetto i ragazzi hanno lavorato con i loro docenti in classe. Un lavoro che ha dato vita a 68 prodotti creativi e originali premiati in occasione dell’evento finale.


DALLE SCUOLE

Istituto Da Vinci di Maccarese
Inaugurata la nuova biblioteca intitolata a Giulio Regeni.

Liceo Ripetta di Roma
Gli studenti al MAAM Museo dell’arte e dell’altrove per un progetto di inclusione sociale e culturale.

Istituto Giordano di Venafro
Vincitore del video contest Orgogliosamente molisani.

Istituto comprensivo Bravetta di Roma
In classe si parla di bullismo, gli alunni raccontano le loro esperienze.

Liceo Fermi di Catanzaro
Studenti e docenti in visita al Parlamento europeo dove hanno incontrato i rappresentanti delle istituzioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone