• Home
  • Blog
  • Articoli
  • Open Day e partecipazione alla “Notte del Liceo Classico”

Open Day e partecipazione alla “Notte del Liceo Classico”

Oggi e domani il Liceo Classico “Publio Virgilio Marone” di Meta mette in scena eventi che vedono un unico protagonista: lo studente.

 

Venerdì 12 e sabato 13 gennaio, vedranno la scuola aperta a tutti i giovani studenti delle terze medie che vorranno iscriversi a questo istituto.

In particolare l’Open Day si svolgerà dalle ore 9:00 alle ore 13:00 dei giorni 12 e 13  nella sede centrale dell’istituto.

Gli alunni guideranno i ragazzi interessati all’interno delle varie aule dove saranno organizzati numerosi laboratori per ogni indirizzo del Liceo: dalla sezione di Francese, Tedesco e Spagnolo, per il corso linguistico, alla sezione di psicologia e materie umanistiche per l’ indirizzo delle scienze umane, con un laboratorio di latino e greco per il corso classico e con una particolare presentazione per il nuovo Liceo Classico Computazionale, novità principale di quest’ anno che consiste in un implemento delle ore di matematica e un’ aggiunta di un’ora settimanale di informatica, volte al conseguimento di migliori conoscenze informatiche e all’integrazione di nuovi rapporti di studio con la cultura classica, considerata ingiustamente come desueta e “morta”.

L’ altro evento in programma, la “Notte del Liceo Classico”, si svolgerà dalle 18:00 fino alle 22:30 circa del giorno 12 in collaborazione con una rete di oltre 400 scuole nazionali che aderiscono all’iniziativa. La manifestazione sarà introdotta dalla presentazione della Dirigente Scolastica – prof.ssa Immacolata Arpino, con la seguente proiezione del video “La Notte del Liceo Classico” e la lettura dell’elaborato vincitore per l’apertura dell’evento: “la cultura classica tra valori e disvalori di un mondo sottoposto all’incombere di una nuova e subdola barbarie” in contemporanea con gli oltre 400 Licei Classici partecipanti. Seguiranno poi varie attività e laboratori legati ad ogni indirizzo del Liceo, come la lettura di brani in Latino e Greco, balli e spettacoli in lingua spagnola, conferenze sulla cultura classica e altre numerose iniziative volte a mostrare l’offerta formativa del Virgilio. Lungo il corridoio ci sarà una mostra di acquerelli raffiguranti il viaggio di Dante nell’aldilà della pittrice Angela Vinaccia, accompagnata dalla Lectura Dantis di versi delle tre cantiche del Poeta.

La manifestazione, infine, si concluderà verso le 22:30 circa con la lettura dell’ inno pseudomerico ” A Selene” in rete con i Licei aderenti all’iniziativa.

Christian Aversa

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone