Casapound

Casapound è un partito politico italiano che, pur non riconoscendosi ufficialmente nelle definizioni classiche di destra e sinistra, viene considerato di destra radicale e di matrice neofascista e populista. In un’intervista al leader di CasaPound Gianluca Iannone nel 2011, loro stessi si definiscono fascisti ma del terzo millennio.  Il fenomeno di CasaPound sarebbe da inserirsi nel rifiorire in Italia di movimenti di destra radicale e revisionista successivamente al 1989, soprattutto allo “sdoganamento” della destra italiana avviata dal primo governo di Silvio Berlusconi del 1994-95.

Una ricerca universitaria del 2013 mette in relazione la crescita di CasaPound con il periodo di forte crisi economica attraversato dall’Italia. Dal 2006 CasaPound si è dotata di una sua organizzazione studentesca, denominata Blocco Studentesco, che tutt’oggi riscuote molto successo tra i giovani. Il simbolo scelto è una tartaruga stilizzata, dal guscio ottagonale. I riferimenti politici dell’associazione sono più precisamente legati all’ideologia fascista con particolare attenzione al manifesto di Verona alla Carta del Lavoro e alla legislazione sociale del Fascismo stesso. Nel corso degli anni CasaPound ha elaborato alcune proposte di legge promosse attraverso campagne nazionali di raccolta firme. La principale è quella del Mutuo Sociale, che prevede la costruzione con soldi pubblici di case popolari da vendere a famiglie italiane attraverso un mutuo che non passa attraverso le banche e pertanto senza interessi. Nel suo programma ufficiale CasaPound propone un controllo pubblico del sistema bancario e di quello monetario, la chiusura del mercato nazionale ai paesi che praticano concorrenza sleale, l’abolizione delle leggi sul precariato e il blocco dell’immigrazione.

A causa dell’esplicito richiamo all’ideologia e alla storia del fascismo, CasaPound è stata oggetto di numerose critiche e contestazioni. Nel corso degli anni CasaPound si è trovata al centro di svariati episodi di violenza. Numerose sono le aggressioni che gruppi, partiti e associazioni di sinistra denunciano di aver subito da esponenti di CasaPound. Questo movimento politico è in continua espansione e sta riscuotendo sempre più successo in particolare tra i giovani.

 

Gabriele Ghezzi, Liceo Democrito

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone