Leggimondi approda a Ostia

Dal 18 al 28 novembre si svolgerà a Ostia la V edizione del Festival del Libro per Ragazzi Leggimondi.

In una realtà provata da degrado e abusivismo e scossa dai recenti fatti di violenza ad opera dei clan mafiosi, il Festival Leggimondi appare come un miracolo. Così lo definisce la sua creatrice Valentina Rizzi, scrittrice, editrice e attrice che da cinque anni è impegnata nella diffusone di questo progetto. Il festival che avrà luogo coinvolgerà molte realtà del X Municipio di Roma tra cui le scuole, le due biblioteche, Sandro Onofri e Elsa Morante, cinque librerie e il Teatro Del Lido.

Una delle novità di quest’anno sarà proprio la partecipazione del Teatro del lido, un’importante realtà culturale di Ostia che riunisce eventi di musica, danza e recitazione in una intensa stagione teatrale e laboratoriale. Proprio nel foyer del teatro si festeggerà l’apertura del festival assieme all’inaugurazione della mostra “Illustrare la leggenda”, omaggio a Maria Lai con le illustrazioni di Gioia Marchegiani tratte dal libro “Il campanellino d’argento” che resterà aperta al pubblico fino al 31 dicembre. Nella sala del teatro sono in programma per le scuole gli incontri con gli autori Cristiana Pezzetta, archeologa e scrittrice e Gabriele Clima, autore e vincitore del premio Andersen 2017.

In occasione della Giornata dei Diritti del Fanciullo, il 21 novembre, si renderà omaggio a Don Milani, alla Biblioteca Elsa Morante, in una delle splendide sale della ex colonia marittima, affacciate sul mare, con l’inaugurazione di una interessante esposizione di riproduzioni delle illustrazioni di Simone Massi per il libro Il maestro, con il testo di Fabrizio Silei, edito da Orecchio Acerbo. Interverranno, con un approfondimento su Don Milani, Paolo Cesari di Orecchio Acerbo e Gianluca Marasca.

A partecipare ed a offrire I propri spazi ci saranno anche cinque librerie del X municipio che offriranno al pubblico di bambini e ragazzi letture animate e laboratori.

Tra le iniziative per le scuole è stato indetto inoltre un concorso poetico dedicato ad Anna Frank, la premiazione avverrà la mattina del 28 novembre al Teatro del Lido.

Lo stesso giorno, alle ore 18 presso la storica libreria Book Felix di ostia con un brindisi letterario si concluderanno le attività del Festival.

Tra incontri, mostre e laboratori tante realtà si muoveranno per diventare parte di un festival che vuol essere un progetto aperto e condiviso per sostenere e valorizzare le risorse culturali del territorio, presenti ma forse troppo spesso dimenticate, e di rafforzare un pensiero critico e di una cultura non violenta tra i ragazzi.

Alice Rotoni, Liceo Democrito

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone