• Home
  • Blog
  • Articoli
  • MADRE AGGREDITA BRUTALMENTE DA UN GRUPPETTO DI MINORENNI DAVANTI AL FIGLIO

MADRE AGGREDITA BRUTALMENTE DA UN GRUPPETTO DI MINORENNI DAVANTI AL FIGLIO

Una donna viene presa a calci e spintoni da quattro ragazzini dopo averli invitati a non bestemmiare.

8 gennaio – L’episodio si è svolto nel parcheggio del centro commerciale di Grugliasco, a Torino, quando una donna è passata accidentalmente davanti ad un gruppo di tre ragazze ed un ragazzo, di età compresa fra i quindici e i diciassette anni. Essi stavano disturbando i passanti parlando ad alta voce, gridando parolacce e bestemmiando. La vittima decise di chiedere loro di evitare questo linguaggio scurrile, soprattutto per non influenzare il suo bambino piccolo che era con sé. Il gruppo di ragazzi si è sentito provocato e ha reagito picchiando brutalmente la donna davanti agli occhi di tutti. Quest’aggressione è stata subito dopo segnalata e la donna mandata in ospedale. I quattro colpevoli sono stati riconosciuti grazie alle telecamere di sorveglianza. Si sta indagando per scoprire se hanno dei precedenti riguardo aggressioni e se fanno uso di sostanze stupefacenti.

Fonte immagine: Repubblica Torino

Molte situazioni pericolose, che coinvolgono degli adolescenti, vengono segnalate e denunciate nella zona del centro commerciale. Minorenni che girano armati, tentati furti nei negozi e alle persone, episodi di bullismo nei parcheggi, ma anche spaccio di droga e aggressioni agli adulti, come in questo caso. Si può dire che la situazione stia sfuggendo di mano, e che alcuni adolescenti stiano superando il limite, in quanto minacciano seriamente la tranquillità delle altre persone e non danno il dovuto rispetto.

 

Bennis Lina

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone