Il fenomeno bitcoin spiegato agli alunni

Open day e Festa del “Piano nazionale per la scuola”

all’Ite “G. Galilei” Vibo Valentia

La criptomoneta, la nuova tecnologia dello scambio di valuta digitale sarà illustrata nel pomeriggio di venerdì 19 gennaio 2017 all’Ite “Galilei” di Vibo Valentia in occasione dell’Open day per l’orientamento in entrata degli alunni delle ultime classi della scuola media inferiore e nell’ambito della Festa del “Piano nazionale per la scuola digitale” che si svolge in tutte le scuole d’Italia, dal 18 al 20 gennaio 2018. Ma cosa sono i bitcoin? Ci è stato detto che «sono valute che possono essere scambiate in un sistema basato sulla cosiddetta “blockchain”, una tecnologia potenzialmente rivoluzionaria che potrebbe diventare l’impalcatura dell’intera economia digitale». Tutti i progetti di moneta digitale avevano un punto debole: la replicabilità. Tutto ciò che è online si può copiare. Bitcoin  ha risolto questo problema con la blockchain. Un registro online in cui vengono annotati e convalidati tutti i passaggi di denaro da un utente a un altro eliminando la possibilità di una duplicazione. La rete Bitcoin, basata sul P2P (Peer to peer), ordina le transazioni in gruppi chiamati blocchi e collega questi blocchi in una catena (da cui, quindi, il nome blockchain). Questa potente innovazione tecnologica verrà spiegata nel pomeriggio di oggi a studenti, genitori e docenti attraverso un apposito applicativo web creato al “Galilei” per l’avvenimento. Inoltre, verrà anche illustrata una importante fase che caratterizza i percorsi formativi di Alternanza “scuola lavoro” all’Istituto guidato dal dirigente scolastico, Diego Cuzzucoli. Si tratta dell’alternanza in ambito Ifs (Impresa formativa simulata) nei laboratori dell’Ite della sede centrale di Vibo e della sede distaccata di Mileto, utilizzando una collaudata piattaforma informatica.

Redazione terza E Tur. Ite “Galilei” Vibo Valentia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone