• Home
  • Blog
  • Articoli
  • Arriva Messenger Kids: l’app di messaggistica rivolta ai più piccoli

Arriva Messenger Kids: l’app di messaggistica rivolta ai più piccoli

Messenger Kids è una versione del classico Messenger, tutta per bambini. I creatori ci assicurano che i bambini potranno, in tutta sicurezza, mettersi in contatto con i vari profili solo se autorizzati dai genitori. Questi ultimi, avendo pieno accesso alle chat dal loro portale, potranno supervisionare i piccoli che, intanto, potranno divertirsi e sentirsi già grandi.

Con maschere divertenti, emoji con effetti sonori, GIF e molto altro, i bambini si sentiranno attirati da questa app. Non saranno di certo i genitori a impedirglielo. Molti di essi, infatti, sono favorevoli a questa nuova invenzione che permette di inserire i più piccoli nel mondo della messaggistica.

Ma i piccoli sono già pronti ad affrontare il mondo dei social? Certamente non si tireranno indietro, ma la responsabilità cade tutta sui genitori che, ignari di tutto, contribuiranno ad abbassare la fascia d’età di dipendenza dai social.

Si udiranno i piccoli dire: “Sto scrivendo un messaggio alla mamma”, “Mando un audio al papà” e “Faccio una videochiamata ai nonni”. Non più “Sto facendo una letterina per la mamma”, “Disegno qualcosa per papà” e “Vado a trovare i nonni”. Verrà annientata completamente, già dalla dolce età, ciò che ne è rimasto del dialogo e della condivisione diretta, senza schermi, applicazioni e social network.

È davvero così giusto spegnere la luce d’entusiasmo e curiosità negli occhi dei bambini prima del dovuto? È davvero così giusto scaraventarli nella società prima che abbiano il tempo di accorgersi del proprio essere? Cosa diverranno, in futuro, questi piccoli tecnologici?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone