27 Gennaio: Giornata della Memoria.

Mia nonna mi ha detto che non ricorda nulla della Seconda Guerra Mondiale perché era troppo piccola.
L’unica cosa che ricorda è che il marito di mia nonna,ossia mio nonno, le raccontava che da bambino stava in bicicletta con suo padre, il mio bisnonno.
Ad un certo punto ha sentito lo scoppio di una bomba .
Nonno si è rifugiato dentro casa sua .
Il giorno dopo gli è arrivata la notizia che suo padre, rimasto fuori, era morto.
La nonna si ricorda che durante la Guerra tutte le famiglie andavano a nascondersi .
L’altra mia nonna mi ha detto che lei in quegli anni non era ancora nata.
Però, attraverso i racconti della mamma e del papà mi ha detto che il bisnonno materno era andato nei campi di concentramento dove li facevano faticare tanto e da mangiare gli davano solo un piccolo pezzo di pane.

Leonardo, 5 B LOI.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone