Giorno della Memoria

Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria, cioè il giorno in cui si ricordano tutte le persone che sono morte nei campi di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale.
Il loro ricordo ci insegna che la guerra è dolore, paura, sofferenza, dispiacere e non si dovrebbe fare,ma purtroppo in alcuni Paesi si fa ancora.

Elisa R. V B Loi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone