• Home
  • Blog
  • Articoli
  • Jumanji: benvenuti nella giungla. Un sequel tutto da scoprire

Jumanji: benvenuti nella giungla. Un sequel tutto da scoprire

Il 2017 è stato l’anno di remake e sequel di grande spessore come Blade Runner, Star Wars e It. Per chiudere in bellezza, ecco un cult dei primi anni 90, trasformato in un film comico/d’azione

di Deniz Gulen

Nella giungla dovrai stare finché un 5 o un 8 non compare”. È il 1969 e il piccolo Alan Parrish viene  risucchiato da un “comune” gioco da tavola sotto gli occhi terrorizzati dell’amica Sarah. Per chi non l’avesse capito ci riferiamo al celebre film cult Jumanji, diretto da Joe Johnston e interpretato da Robin Williams

La sceneggiatura è tratta dall’omonimo libro per bambini scritto nel 1981 da Chris Van Allsburg, che racconta la vicenda di due ragazzini, lasciati soli in casa, intenti a giocare a quello che può sembrare un comune gioco da tavola, che inizia però a divenire realtà sotto i loro occhi. Leoni, scimmie, serpenti e monsoni invaderanno la loro casa, rendendola una vera e propria giungla

Judy e Peter vorrebbero smettere di giocare, ma le istruzioni sono chiare: per far sì che tutto ritorni alla normalità è indispensabile finire il gioco. Così un noioso pomeriggio si tramuta in un’esperienza senza eguali…

A 22 anni dal debutto del film con protagonista Robin Williams, Jumanji torna nelle sale cinematografiche con un sequel tutto da scoprire. La trama, rivista in chiave contemporanea, tratta il film da un nuovo punto di vista poiché i quattro protagonisti – che vengono risucchiati da un videogioco, che ha rimpiazzato la vecchia versione del gioco da tavola – si ritrovano nel bel mezzo della foresta

Da un punto di vista visivo, il nuovo film ha un mix di effetti speciali non indifferente: forse è proprio questo il suo problema poiché, mettendo in risalto spiazzanti scene CGI, la trama stessa a tratti potrebbe  passare in secondo piano

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi  a partire dal 22 dicembre 2017 e in Italia dal 1º gennaio 2018. Il regista del film è Jake Kasdan, che per il suo nuovo film ha scelto un cast nuovissimo: i protagonisti sono infatti Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart, Karen Gillan e Nick Jonas

Per ora le critiche hanno dato esito positivo, ma spetta al pubblico il giudizio finale:  riuscirà questo reboot a tener testa all’originale, classico senza tempo? Non ci resta che scoprirlo…

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone