Premio Basile 5°AS: prima classificata

Laura Roccaro

L’anno scolastico 2016/2017 ha visto impegnati gli studenti della classe quarta AS, l’attuale quinta, dell’indirizzo Scienze Umane nel progetto didattico formativo “Mater, Antropologia del Sacro”, una proposta interdisciplinare la cui finalità è stata di favorire la conoscenza del territorio e delle opere d’arte – quindi dal quartiere alla realtà storica, urbana e museale -, sviluppando la tematica individuata dai diversi punti di vista disciplinari (Scienze umane, Letteratura italiana, Religione cattolica e Storia dell’arte). Gli studenti hanno in sostanza realizzato un itinerario antropologico-culturale che dal quartiere Santa Lucia si dirige verso l’isola di Ortigia e da qui fino alla Galleria Regionale di Palazzo Bellomo, un itinerario che conduce la comunità urbana e scolastica a conoscere il patrimonio artistico e i centri di aggregazione sociale e culturale e che, attraverso alcune chiese, riscopre opere che possono essere ammirate da tutti, ma che sono invece poco apprezzate e conosciute: la Chiesa di S. Maria di Gesù (Madonna della Catena), il Consultorio familiare (Allegoria della famiglia), la Chiesa di S. Paolo (Madonna col Bambino), la Cattedrale (Madonna della Neve) e la Galleria Regionale di Palazzo Bellomo (Madonna del Cardillo, Annunciazione).

Il tema del dialogo genitore-figlio, proposto in questi dipinti, è un principio fondante per la società contemporanea, un dialogo aperto tra passato, presente e futuro, in special modo per un percorso di studio sulle Scienze Umane. “Con questo progetto il Polo Regionale di Siracusa per i siti culturali ha avuto modo di iniziare un’importante collaborazione con il mondo della scuola nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro.

Gli studenti hanno analizzato le opere d’arte presentandole a gruppi scolastici degli Istituti Comprensivi. Ne è scaturita un’interessante  forma  di  sinergia  e  di scambio culturale che costituisce un punto fermo per i successivi progetti formativi che il Polo intende attivare e condividere” ha affermato Lorenzo Guzzardi, direttore del Polo Regionale di Siracusa per i siti culturali.

Il progetto è stato, in seguito, presentato nella sala delle conferenze del museo di Palazzo Bellomo proprio il giorno in cui la Chiesa celebra l’Annunciazione del Signore o della Beata Vergine Maria.

Insieme  al  progetto  è  stato  inoltre presentato il libro-catalogo, sempre realizzato  dagli  studenti,  dal  titolo “Mater. La committenza mariana a Siracusa”. Il libro guida il visitatore a scoprire, dalla  Cattedrale   alla   chiesa   della Madonna dei Miracoli, la presenza di  un’aristocrazia  laica  e   religiosa illuminata;   aiuta   a    comprendere, grazie  all’analisi  degli  stemmi  presenti negli altari e nelle vedute delle strutture religiose, la profonda presenza di una fede mariana nella diocesi siracusana.

Alla presentazione hanno partecipato il Parroco della Cattedrale Metro-polita di Siracusa mons. Salvatore Marino, la dirigente scolastica del liceo Orso Mario Corbino Carmela Fronte, il direttore della Galleria Regionale di Palazzo Bellomo Lorenzo Guzzardi, il dirigente per la valorizzazione del museo Bellomo Pietro Fasanaro e il responsabile del progetto di alternanza Scuola-Lavoro Michele Romano.

Per il lavoro svolto i ragazzi sono stati invitati a un congresso tenutosi a Bologna e hanno ottenuto per il nostro liceo il “Premio Filippo Basile per la formazione nella Pubblica Amministrazione”, premio istituito dall’ Associazione Italiana Formatori in ricordo di Filippo Basile, dirigente dell’Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Siciliana, assassinato il 5 luglio 1999, il quale si adoperò con impegno affinché nella sua Amministrazione la qualità del lavoro, le competenze e il miglioramento fossero un valore riconosciuto. Per questo il “Basile” ha come scopo quello di individuare, valorizzare e infine premiare le migliori esperienze formative nella Pubblica Amministrazione, per lo sviluppo delle risorse umane e per il miglioramento concreto dei servizi offerti ai cittadini.

Liceo Scientifico e delle Scienze Umane O-M- Corbino Siracusa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone