IL CALASCIONE: LA MASCHERA DI CASAMASSIMA

https://www.puglia.com/pentolaccia-casamassimese-borgo/Abito rosso, cappellino a strisce e un grosso mandolino all’altezza della pancia: questo è il Calascione, la maschera tradizionale di Casamassima. Si tratta di un ragazzotto dinoccolato, un po’ svogliato e perditempo, che ha visto “la luce” in seguito ad un concorso promosso dalla Pro Loco e dall’Associazione culturale Il Sipario. Era il 1997 quando si decise di dare un volto a quel personaggio misterioso che avrebbe rappresentato il Carnevale casamassimese. Fu dalla matita di Angelo Borreggine che nacque l’immagine del Calascione che ancora oggi rappresenta il nostro paese.
Il suo nome deriva dall’antico strumento musicale chiamato proprio Calascione che a sua volta deriva dal greco “galischan” con cui si indicava una piccola cesta.

Francesca Tamma & Simona Donvito 1L

SSS1°g. “Dante Alighieri” Casamassima (Ba)

Pentolaccia Casamassimese, due giorni di divertimento nel borgo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone