L’istituto “A. Giordano” visita la città di Firenze

Giornata intensa a Firenze per gli studenti del Giordano, protagonisti di un’esperienza indimenticabile profumata di arte e cultura. Durante la mattinata, i ragazzi si sono recati in piazza di Madonna degli Aldobrandini per visitare le Cappelle Medicee. Le cappelle medicee sono un museo statale e luogo di sepoltura della famiglia Medici, ricavato da alcune aree della Basilica di San Lorenzo. Le due aree principali che si visitano sono prolungamenti dell’abside della basilica: la Sagrestia Nuova, edificata da Michelangelo nel 1519, e la grande cappella dei Principi, del secolo successivo, completamente ricoperta da marmi e pietre semi-preziose, dove sono sepolti i granduchi di Toscana e i loro familiari. Terminata la visita, i ragazzi si sono diretti nella piazza di San Lorenzo per visitare la Basilica del Santo che da il nome alla piazza. La Basilica di San Lorenzo, di stile rinascimentale, è uno dei principali luoghi di culto cattolici della città. Nel pomeriggio, gli studenti hanno ultimato la visita della città recandosi alla Galleria degli Uffizi, soffermandosi sui dipinti di Botticelli: “Nascita di Venere” e “Primavera”, il “Doppio ritratto dei duchi di Urbino” e il “Tondo Doni” di Michelangelo.

 

Andrea D’Apollonio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone