• Home
  • Blog
  • Articoli
  • I racconti di E. e C. sul Safer Internet Day…in corridoio!

I racconti di E. e C. sul Safer Internet Day…in corridoio!

E & C alle prove del SID 2018, Teatro Brancaccio di Roma

 

Prof:

Carla, Eloise… Non ci vediamo da un po’… mi spiegate dove siete state la settimana scorsa?

C:

A Roma, al Safer Internet Day! Ma non glielo avevamo detto?

Prof:

Sì, certo, ma non sapevo che avreste fatto anche una formazione giornalistica…pensavo solo alla manifestazione, anzi…vi abbiamo viste in streaming dalla Lim di classe…sul palco…con la Ministra Fedeli!

Ma ve ne siete fatte foto?!

E:

Certo, tante…e le abbiamo pure messe in chat!ahahahaha!

Comunque la cosa non si riduce alla partecipazione al SID, perché di mezzo c’è l’Agenzia Dire e tanti altri partners come Miur, Save the Children, ad esempio… Quindi molti contributi, molte aspettative, molte idee!La formazione e il lavoro continuano..

C:

Studenti e insegnanti affrontano una formazione molto seria ma condotta in maniera sociale e condivisa, praticando esperienze simili. Ma ciò che colpisce è la totale immersione da parte di tutti noi nelle importanti problematiche che sono il focus della manifestazione: l’educazione civica digitale. Ci è dispiaciuto che sia durata così poco, perché è stata veramente di qualità ed intensa…

Prof:

E ora, cosa farete?

C: 

Abbiamo già pubblicato una riflessione in quanto Youth Panel Sicilia sulla Piattaforma Generazioni Connesse…anzi, se la volesse leggere, scusi però se c’è qualche errore…Ma andremo lontano, siamo mooolto volenterose!

Prof:

Sì, figurati, ora vi metto 2!

E:

Comunque, prof, troppo bello! è stata un’esperienza nuova, emozionante e costruttiva, che ci ha dato ancor di più la consapevolezza che il corretto utilizzo del web e delle tecniche di comunicazione virtuali sia la necessaria premessa per ricominciare a parlare vis a vis e per rieducare la società al rispetto degli altri, della privacy in generale e delle fragilità di tutti.Insomma noi ci vogliamo ritornare, al Safer Internet Day!

Prof:

Bene, ora salgo in classe. Voi che avete? Ci vediamo…

C:

No, i nostri compagni stanno uscendo, il giovedì usciamo alle 12. Noi invece rimaniamo a scrivere un pezzo per “La scuola fa notizia”.

Grazie prof!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone