Con Baby Gang si intende un fenomeno di microcriminalità organizzata, diffusa nei contesti urbani, per il quale i minorenni assumono condotte devianti ai danni di cose o persone.

Un esempio di attacco di Baby Gang è accaduto a Napoli: sette ragazzi hanno preso a sassate i vetri della sala d’attesa ed il vetro blindato della biglietteria nella stazione di Agnano della Cumana. Ci sono alcune testimonianze rilasciate al telegiornale che dichiarano che uno dei sette ragazzi ha detto: «Non ci pentiamo di quello che abbiamo fatto… L’abbiamo fatto per una ragione!», mentre un altro afferma: «Quello che ci hanno tolto, noi ce lo riprendiamo con la forza».

Sempre a Napoli è accaduto che un quindicenne si è ritrovato coinvolto in una rissa e ha riportato fratture al naso molto gravi.

Francesca Camardo e Maria Guidone