Io e la mia classe, accompagnati dalla nostra insegnante di storia, la prof.ssa Roberta De Benedictis, abbiamo partecipato all’incontro con la Polizia Postale, per parlare dei rischi della rete e del cyberbullismo. Questo incontro è stato realizzato nell’ambito del progetto scolastico di “Educazione alla Legalità”, che mira ad insegnare a noi ragazzi ad essere cittadini e cittadine consapevoli. Dopo esserci recati con lo scuolabus nella sede succursale, ci siamo accomodati nell’auditorium e abbiamo ascoltato il capo della Polizia Postale di Bari che ci ha mostrato dei video riguardanti episodi di cyberbullismo e bullismo, dandoci dei consigli per prevenire i rischi della rete. Ci ha salutati con una frase che penso non scorderò facilmente: “Disconnettetevi dal mondo virtuale per connettervi al mondo reale”. Io penso che questa esperienza mi sia servita a capire quanto possa essere pericoloso un oggetto così piccolo come il cellulare o il computer, che sicuramente d’ora in poi userò con molta più attenzione e molta meno superficialità.

Mariangela Massaro 2a L