Dal terrazzino degli uffici di segreteria, il Ponte appare normale, come se non fosse successo niente…

Dalla strada, invece, si percepisce qualcosa…A noi, che lo vediamo tutti i giorni, entrando a scuola, sembra “malato” (forse perché è un po’ curvo e non più perfettamente diritto…). E ci rattrista…

 

(classe 1A – Nicolò Lucanto. Riccardo Mittino, Aiman Touil e Lorenzo Cllini)