Enjoy Eni, sono i mezzi del futuro?

Dal 2016 Enjoy, ramificazione del gruppo Eni, è arrivata a Catania. Si tratta di una vettura a disposizione di chi ha compiuto 18 anni ed ha la patente di guida da almeno un anno. Enjoy permette di muoversi liberamente in città senza dovere acquistare un’automobile. La tariffa base è di 25 centesimi al minuto. Le vetture Enjoy si trovano anche a Milano, Roma, Firenze e Torino. A Catania sono, al momento, presenti 55 modelli.

In tutte le grandi città, ormai il problema del parcheggio sta diventando, col passare del tempo, sempre più difficile da gestire. Con Enjoy il problema scompare, infatti queste macchine possono essere tranquillamente lasciate sulle strisce blu, in tutti i parcheggi autorizzati all’aeroporto Fontanarossa del capoluogo etneo si può lasciare la macchina nell’apposito parcheggio pagando una somma pari a €4,50, cifra irrisoria se si pensa alle tariffe dei parcheggi degli aeroporti. Inoltre queste macchine possono essere veramente convenienti sul piano economico, dato che non tutti possono permettersi una macchina, soprattutto i neo-patentati che invece con soli 25 centesimi al minuto possono spostarsi facilmente, raggiungendo, per esempio: l’università o il posto di lavoro. Inoltre, ci si può mettere d’accordo con altre 3 persone che devono raggiungere lo stesso posto, dividendo così la spesa.

Da poco l’Enjoy ha aggiunto la modalità sosta, molto utile per chi deve andare a fare commissioni o chi, per ragioni varie, deve lasciare per un breve lasso di tempo la macchina senza preoccuparsi che qualcun altro possa prenderla, Infatti, con questa modalità si pagano solo 10 centesimi al minuto e ciò ti permette di avere molta più tranquillità nel potere utilizzare la macchina una volta finito ciò che dovevi fare. Tuttavia, chi usufruisce di questo servizio dovrebbe rispettare tutte le regole. Questo non sempre avviene, non sono mancati i casi di furto, smontaggio di pezzi dei veicoli poi rivenduti e non sono nemmeno mancati gli arresti, in questi anni diventano sempre più numerosi. Un aspetto negativo di queste vetture è che non è sempre facile trovarne una vicino a dove abiti, soprattutto a Catania, dove queste auto sono solo 55. Poche persone sono a conoscenza del servizio. In media i più informati sono  proprio i neo- patentati che la vedono come una grande opportunità. Le persone di mezza età, invece, non sono tutte a conoscenza di questo servizio, tanto che usano molto spesso i mezzi pubblici. Per trovare la macchina più vicina a te basta scaricare l’applicazione, di conseguenza comparirà una mappa con tutte le auto vicine prenotando facilmente quella che ti serve.La prenotazione è gratuita e si può annullare entro 15 minuti. Enjoy ti permette anche di guadagnare dei voucher che ti vengono riconosciuti se compì determinate azioni, come fare rifornimento per un voucher di 5 euro che poi viene scalato dalla cifra che devi pagare per utilizzare il servizio.

Matteo Sanfilippo

 

In conclusione le macchine Enjoypossono diventare una gran risorsa per le città di tutta Italia, questo però deve partire dai cittadini stessi, che devono prendersi cura di questo servizio .