Vi segnaliamo la raccolta di favole creata dagli alunni della 1L, di cui riportiamo la presentazione, curata dalla professoressa di italiano Roberta De Benedictis.

Un  lavoro di smontaggio e rimontaggio attraverso la lettura di favole classiche e non: la costruzione di una mappa per scrivere una favola; la riscoperta di modi di dire e insegnamenti che, associati ad ogni favola, ne costituiscono la morale; giocando, infine, a piccoli gruppi con i nomi, i vizi e le virtù degli animali, i luoghi e le situazioni… Ecco come nascono le “Favol-elle” , dalle menti creative dei ventidue ragazzi della 1L. Semplicità, spontaneità e sorriso sono gli ingredienti che vi accompagneranno in queste originali piccole favole.

Sicuramente i nostri amici avranno fatto un ottimo lavoro, perché le favole sono da sempre amate. In un breve racconto, infatti, esprimono importanti insegnamenti di vita, proiettando negli atteggiamenti di animali parlanti, vizi e virtù degli esseri umani.

 

Simona Donvito 2L