• Home
  • Blog
  • Articoli
  • LICEO FERMI: giovani bolognesi e africani sono più uguali che diversi

LICEO FERMI: giovani bolognesi e africani sono più uguali che diversi

Al liceo Fermi un nuovo percorso per la classe multiculturale di studenti bolognesi e richiedenti asilo.

 

Un percorso incentrato su quattro discipline: italiano, scienze, storia e storia dell’arte per capire come erano gli uomini prima di proclamarsi diversi e se le diversità esistono per natura o per cultura. Che cosa contraddistingue l’uomo e lo differenzia dalle altre specie e perché le razze non esistono.

Il progetto “Più uguali che diversi” è organizzato dal liceo Fermi di Bologna in collaborazione con la cooperativa Arca di Noè, il Servizio Protezione Rifugiati dell’ASP Città di Bologna, con il patrocinio del comune di San Lazzaro di Savena. La co-progettazione è a cura dei docenti Ivan Montebugnoli, Donato Boschetti ed Elisabetta Bonfatti del Fermi e di Sara Arlati, Tamara De Cassan, Rachele Bonvicini per Arca di Noè.

Attraverso giochi di ruolo, giochi di gruppo, laboratori e attività nei musei i giovani scoprono di essere più uguali che diversi, nelle migrazioni che hanno caratterizzato i popoli attraverso la linea del tempo, nelle strutture macro e microscopiche della realtà che ci circonda. Nelle fasi preistoriche e nella storia della Terra e dell’umanità dal big bang ai giorni nostri, nei miti fondativi del mondo antico e nei racconti sull’origine dell’universo, che siano essi biblici o africani. E ancora, incisioni rupestri e graphic novel, un laboratorio di pittura e incisione.

“Un uomo è un uomo in qualsiasi epoca e latitudine”, scrive Antonia Grasselli, coordinatrice del progetto, che aveva avuto una sua prima edizione, sempre al liceo Fermi, lo scorso anno. Più uguali che diversi si inserisce infatti in una serie di percorsi formativi e sperimentazioni didattiche nate nel 2013: tutto il materiale è a disposizione di volesse visionarlo e di chi fosse interessato a replicare le modalità didattiche di questo progetto sul sito di StoriaMemoria.EU, www.storiamemoria.eu. All’interno di questo dominio si trova anche la documentazione relativa al progetto di alternanza scuola lavoro con la classe multiculturale, realizzato lo scorso anno con il titolo “Al di là dei muri”: http://registrodiclasse.storiamemoria.eu.

La novità di quest’anno è la collaborazione con Diregiovani.it per la pubblicazione del materiale documentario degli incontri. Potete seguire tutti gli  aggiornamenti su http://lascuolafanotizia.diregiovani.it/author/piuugualichediversi/

 

Qui di seguito è possibile consultare il calendario di tutti gli incontri previsti dal progetto:

Più uguali_volantino programma calendario