Friday for future

Lentamente muore la terra
ferita dai suoi uomini
colpita nei polmoni da fuoco e fiamme
derisa dai potenti
soffocata da neri fumi
intossicata nelle viscere
con lacrime di ghiaccio che ingrossano i mari…
Sarà sollevata, sollevata
da giovani combattenti come noi
perché non si è mai troppo piccoli per contare qualcosa
Stefano Errico 1H