Gli incendi in Australia sono molto pericolosi e dannosi per vari motivi, come ad esempio per gli animali, i koala, i canguri e gli altri animali, con i continui incendi si feriscono, muoiono o si ustionano gravemente, e c’è il rischio che continuando così si estinguano.
Un secondo motivo è la vegetazione, che bruciando ce ne è sempre di meno, e così gli animali hanno sempre meno da mangiare.
I vigili del fuoco e le altre persone provano a spegnere gli incendi con le pompe dell’acqua.
Alcune persone quando vedono gli animali feriti o bruciati, li prendono e li bagnano con dell’acqua, gli danno da bere e li portano via di lì, alcuni decidono di adottare i koala che hanno salvato.
Molte persone donano dei soldi per aiutare a spegnere gli incendi.
Negli ultimi giorni ci sono state delle forti piogge che hanno diminuito molto gli incendi.
In tutto le fiamme hanno coperto oltre trecento cinquanta chilometri quadrati

Alessio Crespi 2D