PER UNA PASQUA ORIGINALE UNA POESIA ORIGINALE

 

MA CHE ORIGINALE PRIMAVERA

TUTTI IN CASA MATTINA E SERA!

SCUOLA FERMA… CHE NOSTALGIA

GIA’ MI MANCA…MAMMA MIA!

PENSO UN PO’ A COSA FARE

TANTE COSE DA INVENTARE,

HO QUADERNI E LIBRI DA SFOGLIARE

MA ANCHE TANTO TEMPO PER PENSARE

INVENTARE, DISEGNARE E SOGNARE.

CON MAMMA E PAPA’ POSSO GIOCARE

E PER TANTO POSSO RIPOSARE.

QUESTA PASQUA DIVERSA SARA’

MA SPERO CHE L’UOVO DI CIOCCOLATA MI PORTERA’!

Karole De Lasa


3B San Lorenzo