Tutti gli articoli: Scuola secondaria di primo grado A. Caffaro - IC Certosa di Genova

Il ponte è ancora lì

Dal terrazzino degli uffici di segreteria, il Ponte appare normale, come se non fosse successo niente… Dalla strada, invece, si percepisce qualcosa…A noi, che lo vediamo tutti i giorni, entrando a scuola, sembra “malato” (forse perché è un po’ curvo e non più perfettamente diritto…). E ci rattrista…   (classe 1A – Nicolò Lucanto. Riccardo […]

La nostra Certosa.

Il fotoreportage di Martina, Carlotta, Fabiano, Gabriele, Wijdan, classe 1A Abito molto vicino al ponte Morandi che è crollato il 14/08/2018 però Genova si rialza più forte di prima.   Questa è casa mia dove passo le mie giornate a: studiare e giocare   (metro di Genova) È dove prendiamo la metro per spostarci , […]

Il Ponte Morandi

Il Ponte Morandi si trova a Genova, ossia in Liguria. Una via chiamata Via Walter Fillak collega Certosa e Sampierdarena, in mezzo in Via Walter Fillak si trovava il Ponte Morandi chiamato anche Ponte delle Condotte. Il Ponte Morandi è stato costruito tra il 1963 e il 1967 e fu progettato da Riccardo Morandi. Il […]

La mia città

Il fotoreportage di Silvia, classe 1A Alba via Piombelli Questa è la visione al mattino quando vado a scuola: le nuvole sono rosa e il cielo tende a una sfumatura blu. Si vedono i palazzi di via Mansueto e le colline di via Piombelli. E’ molto bello perché la luce del sole dietro le colline […]

Certosa nel cuore

Il fotoreportage di Viola, classe 1A     Biblioteca del quartiere: è la biblioteca Foltzer, a disposizione del quartiere e soprattutto dei bambini e delle scuole   Luminarie: strade del quartiere illuminate di sera con le luci natalizie.   Giardini pubblici: sono i giardini Foltzer di fronte alla piscina e vicino alla biblioteca, un’area verde […]

Genova more than bridge

Il 14 agosto 2018 è uno di quei giorni che rimangono tragicamente tatuati nella memoria collettiva: ognuno ricorda precisamente cosa stava facendo nell’istante in cui ha assistito al crollo del Ponte Morandi o ha appreso la notizia. C’è chi si trovava in prossimità dell’incidente, chi è stato raggiunto  dalle telefonate preoccupate di amici e parenti, […]
  • 1
  • 2