Tutti gli articoli: IS Giovanni XXIII- Cosentino-Marsala

SHOAH: LA SCUOLA STIMOLA LA RIFLESSIONE

Gli studenti del Liceo Classico e dell’IPC “Giovanni Cosentino XXIII”, si sono incontrati presso la sede centrale dove si è svolta la cerimonia della Shoah, per ricordare lo sterminio degli ebrei. E’ necessario che i giovani sappiano, capiscano, comprendano il significato della Shoah perché è l’unico modo per sperare quell’incredibile errore non si ripeta. Ispirate […]

SHOAH: LA MEMORIA VIVE OGNI GIORNO

A partire dal ’92, a Berlino, l’artista tedesco Gunter Demnig ha istallato 71 mila pietre dinanzi le case delle vittime per ricordare lo sterminio della Shoah: le cosiddette pietre d’inciampo. Duecento giorni l’anno è in giro per l’Europa dove incontra studenti, amministratori locali, parenti delle vittime. Le sue pietre sono richieste in tutti i paesi […]

I MINORI STRANIERI IN ITALIA

I minori stranieri rappresentano una presenza costante e significativa sugli sbarchi dei migranti via mare in Italia. I minori sotto i 14 anni sono 1.229, di cui 116 hanno meno di 6 anni; invece le ragazze presenti sono 1.247 provenienti da Nigeria ed Eritrea, esposte al rischio di tratta e violenza sessuale. Ci sono inoltre […]

L’inferno esiste ed è in Libia: violenze atroci per chi cerca la pace

Migliaia di uomini, donne e bambini vengono ogni giorno torturati nel fisico e annientati nella mente, proprio come nei campi di concentramento nazisti, sepolti vivi e dimenticati nei nuovi lager. In Libia ci sono immigrati detenuti in centri ufficiali o prigionieri dei trafficanti. I migranti che vogliono arrivare in Europa, ma anche quelli che sono stati respinti, vengono quindi portati in uno dei 34 […]