Tutti gli articoli: Liceo Scientifico Statale "Antonio Labriola" di Roma

Ode all’orazione

    Perché scrivere un’orazione? Per necessità? È forse utile? Utile a chi? Per puro diletto? È forse appagante? Su quale argomento, dunque?   Risponderò a queste domande in questa orazione. Cominciamo senz’altro.   I fatti sono pochi e semplici da raccontare: devo scrivere un’orazione su un tema generico sul modello del più grande fra […]

se il problema non ci colpisce…

Se il problema non ci colpisce, non esiste. Volevo sottoporre alla vostra attenzione un problema, secondo il mio punto di vista, che rende, agli occhi dell’umanità, il nostro paese incivile: la poca attenzione verso i diritti e la qualità della vita delle persona diversamente abili, sia temporanea che permanenti. L’OMS definisce stato di completo benessere […]

Alla pena di morte, io dico no.

ALLA PENA DI MORTE , IO DICO NO. esordio: In Italia la pena di morte è stata abolita definitivamente nel 1948 e ormai la pena capitale non è più una realtà in Europa. L’Unione Europea e i suoi membri in diverse occasioni hanno pubblicamente espresso la propria opposizione a questa pratica. Il dibattito sulla pena […]

Il Sorpasso – Teatro Quirino

Il sorpasso La trama dello spettacolo corrisponde a una rivisitazione del film di Gassman del 1960. Il primo protagonista Bruno, rappresenta lo stereotipo di uomo frivolo e spensierato, che vive la giornata dando poco peso alle conseguenze di qualsiasi azione. In cerca di un telefono pubblico fa la conoscenza di un laureando, Roberto, che incarna […]

Macbeth, una recensione

Premessa: non sono un esperto di teatro, né un particolare amante di quest’arte ma allo stesso tempo ne sono sempre rimasto affascinato e curioso. Quindi quando mi è capitata l’occasione di assistere alla rappresentazione teatrale della mia opera preferita di Shakespeare, ho deciso di cogliere la palla al balzo. Macbeth è un uomo, è un […]

La Morte della Musica

           Vi sarete accorti, signori giurati, che talenti come Frank Sinatra o Etta James non sono mai stati coinvolti in logiche commercialistiche, ebbene, sono arrivati all’apice del successo facendosi largo con talento e passione. Il Blues come il Jazz non sono nati certo grazie a milionari versamenti nelle casse di altrettanto […]