Tutti gli articoli: I.I.S. “Malafarina” di Soverato

“Ladri di futuro” di Luciano Monti

Venerdì 6 Ottobre si è tenuto l’incontro con il professore Luciano Monti, sul suo ultimo libro “Ladri di futuro”. Monti è un docente di politiche dell’Unione Europea alla LUISS Guido Carli di Roma; oltretutto è autore di oltre 80 pubblicazioni tra saggi, articoli e contributi a riviste, studi e ricerche in tema di economia europea, […]

Ti ho vista che ridevi

Lunedì 3 aprile il caffè letterario dell’Istituto “G. Malafarina” di Soverato ha partecipato all’incontro con uno degli autori del libro “Ti ho vista che ridevi” nella libreria Non ci resta che leggere, insieme al Liceo scientifico “A. Guarasci”. Ti ho vista che ridevi è un romanzo scritto da cinque persone. Uno di questi scrittori afferma […]

Una vita Ascetica

Inutile ribadirlo per l’ennesima volta, la società attuale è alla continua ricerca della perfezione nonostante essa non esista. Negli innumerevoli anni che la storia ha gentilmente offerto, l’uomo ha sempre cercato di raggiungere l’irraggiungibile; a volte, l’ascetismo è stato rappresentato erroneamente da teorie fantasmagoriche ed immorali (un esempio eloquente potrebbe essere il nazismo) ma, nonostante […]

Giornata FAI primavera 2017

Il 25 e 26 Marzo 2017 hanno avuto luogo le giornate FAI di primavera. Queste giornate FAI (Fondo Ambiente Italiano) giungono quest’anno alla 25° edizione. Molti siti sono stati aperti al pubblico per visitare e far conoscere un po’ a tutti la bellezza dei luoghi degli edifici e dei panorami mozzafiato del territorio Italiano che, […]

Quando pensi di essere libero?

Sei libero quando ti vesti come preferisci, sei libero quando dici quello che ritieni più giusto, sei libero quando puoi fare il lavoro che più ti piace. Apparentemente tutti sembrano davvero molto liberi. Ma sei libero di scegliere quando morire? Probabilmente non vi siete mai posti questa domanda. Perché, fortunatamente, vivete bene. Siete soddisfatti del […]

Manifestazione ricordo vittime della mafia.

Lo scorso 21 marzo, in tanti paesi Italiani, si sono riunite circa 500’000 persone in cortei e manifestazioni in memoria delle vittime della mafia. Particolare tra queste manifestazioni è stata quella svoltasi a Locri (in provincia di Reggio Calabria), motivata da un accaduto recente. Solo qualche ora dopo la visita del presidente della Repubblica Sergio […]