Tutti gli articoli: Generazioni 2.0

Un profilo gestito da me!

Finalmente gli utenti Facebook potranno avere maggior controllo sui dati personali grazie al GDPR. Dal 25 Maggio 2018 andrà in vigore il GDPR (General Data Protection Regulation): il regolamento ardentemente bramato dall’Unione Europea in merito al regolamento sulla protezione dei dati. Questo regolamento permette a tutti i cittadini membri dell’UE di avere una maggiore voce […]

Dipendenza da Facebook: “disintossicarsi” non sembra facile

Uno studio condotto su 138 persone mostra i senso di malessere di chi si astiene dall’utilizzo del social. Facebook è da molti anni una sostituzione ai rapporti interpersonali. Rappresenta una piattaforma in cui si condividono scorci di vita quotidiana, ma ci siamo mai chiesti se possiamo farne a meno? Secondo una ricerca condotta dalla Eric […]

Il silenzio delle vittime di cyberbullismo: un’analisi

I dati parlano chiaro: stando ad una relazione presentata dalla Polizia Postale in occasione del “Safer Internet Day” presso il Ministero dell’Interno, a Roma (patrocinato dall’Università “La Sapienza” di Roma e dal Moige, “Movimento Italiano Genitori”), “sette ragazzi su dieci sono convinti che le vittime di cyberbullismo dovrebbero parlarne solo con i coetanei”, escludendo gli […]

La creatività di un professore ghanese supera i limiti imposti dalla tecnologia

Virale la diffusione della fotografia mostrante il docente ghanese Owura Kwadw È impensabile parlare di tecnologia in paesi del Terzo Mondo come il Ghana, dove è quasi del tutto assente e perfino le scuole non dispongono degli giusti strumenti come computer, tablet e lavagne multimediali.   Eppure l’insegnante, usufruendo delle sue abilità di grafico, ha […]

Social e adolescenti: quando la bellezza non basta mai

Varie indagini mostrano il legame tra Instagram e la depressione. Si parla di nativi digitali, di cyberbullismo e di adolescenti che dedicano la loro vita al cellulare, ma pochi sanno cosa si cela dietro le immagini condivise sui social. Come dimostra l’indagine condotta dalla Royal Society, è in grande aumento il numero degli adolescenti con […]

I giovani e la salute: rapporti complicati

Tutti da giovani hanno voluto almeno per una volta sentirsi davvero liberi ed ognuno ha trovato il proprio modo: saltare il coprifuoco, fare un viaggio dell’ultimo minuto o marinare la scuola. La SALUTE è una cosa seria,ma molte volte viene sottovalutata,soprattutto nel periodo adolescenziale,quello in cui, si sa, ci si allontana dal nido e si compiono […]

Fake news, come contrastarle

Le fake news riescono a manipolare l’ opinione pubblica e le sue scelte, soprattutto tra i giovani. I ragazzi, infatti, risultano incapaci di ragionare sulle informazioni che leggono in rete; insomma non riescono a distinguere la realtà dalle Fake News. Questo perché la libertà della rete permette a chiunque di scrivere qualsiasi cosa sui vari blog e […]

Wayouth Hack porterà il vessillo del Liceo Palumbo di Brindisi a Roma: i vincitori

Si è concluso oggi l’hackathon “Miglioriamo la nostra scuola” presso il Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico di Brindisi. A vincere è un progetto sul digitale nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro. Se i vincitori dovessero descrivere il loro progetto in un tweet sarebbe “Scegliere la nostra alternanza? Adesso si può con “Find your way!. Supporto, proposte, […]

Miglioriamo la nostra scuola – Hackathon al Palumbo di Brindisi

E’ iniziato ieri l’hackathon “Miglioriamo la nostra scuola” presso il Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico “Ettore Palumbo” di Brindisi. Si tratta di una maratona progettuale di 24 ore, realizzata in contemporanea con 31 istituti italiani nell’ambito del progetto Wayouth Hack promosso dal Ministero della Pubblica Istruzione. A sfidarsi sono 88 studenti, divisi in […]

Sicurezza in rete: giornata di formazione al Liceo Palumbo di Brindisi

Oggi, presso il Liceo Ettore Palumbo di Brindisi si è tenuto un incontro con il tenente dei Carabinieri Marco Colì, comandante del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia brindisina, nell’ambito del progetto “Educazione alla Legalità” – Bullismo e Cyberbullismo. L’obiettivo principale è stato quello di informare gli studenti su come le autorità agiscono per affrontare […]

Bitcoin: criptomoneta che vale più dell’oro

Dal baratto alla moneta, dai contanti alle carte di credito, per arrivare.. al bitcoin! Creato nel 2009 da un anonimo ricercatore, noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, non classificato come una moneta, è un mezzo di scambio che presenta molteplici opportunità e garantisce l’anonimato. Questa criptomoneta non fa uso di un ente centrale né […]

Il buonismo educativo che ha trasformato i ragazzi in “piccoli Buddha”.

Negli ultimi anni i casi di violenza nelle scuole sono aumentati, facendo scattare una vera e propria emergenza sociale. Lo psichiatra Paolo Crepet ha espresso le sue considerazioni riguardo l’argomento e ha esposto i motivi che, secondo lui, hanno portato i ragazzi ad assumere tali atteggiamenti. Crepet ritiene che questi comportamenti siano dovuti al “buonismo […]

Viaggio nel tempo: i lavori del futuro

Durante il corso della vita ci si chiede spesso quale lavoro vorremmo fare. La fantasia inizia a percorrere lunghe e pericolose strade ma a riportarci alla realtà sono le esigenze lavorative. Sono infatti loro a svelarci che i lavori più richiesti hanno a che fare con vari macchinari tecnologici, internet e non solo. Ed è così […]

Spotify: basta con gli account crackati

  Il più grande portale di musica online al mondo mette i bastoni tra le ruote ai fruitori illegali del sito. Se il cyberbullismo è un pericolo della rete che vede coinvolti un bullo e una vittima, la pirateria online è il reato che ha come un unico artefice l’utente del cyberspazio.  Questa è la […]

Internet e le sue insidie: saranno sufficienti i regolamenti dall’alto?

Viaggio nel mondo virtuale: tra rischi e pericoli e qualche dritta per aggirarli E adesso, neanche le ultime notizie al riguardo ci rallegrano: basti pensare alla privacy annientata dai colossi del social blu, alle prese con le scuse nei confronti degli utenti che hanno visto le proprie informazioni nelle grinfie di sconosciuti pronti a manipolare […]