Tutti gli articoli: Generazioni 2.0

Fake news, come contrastarle

Le fake news riescono a manipolare l’ opinione pubblica e le sue scelte, soprattutto tra i giovani. I ragazzi, infatti, risultano incapaci di ragionare sulle informazioni che leggono in rete; insomma non riescono a distinguere la realtà dalle Fake News. Questo perché la libertà della rete permette a chiunque di scrivere qualsiasi cosa sui vari blog e […]

Wayouth Hack porterà il vessillo del Liceo Palumbo di Brindisi a Roma: i vincitori

Si è concluso oggi l’hackathon “Miglioriamo la nostra scuola” presso il Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico di Brindisi. A vincere è un progetto sul digitale nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro. Se i vincitori dovessero descrivere il loro progetto in un tweet sarebbe “Scegliere la nostra alternanza? Adesso si può con “Find your way!. Supporto, proposte, […]

Miglioriamo la nostra scuola – Hackathon al Palumbo di Brindisi

E’ iniziato ieri l’hackathon “Miglioriamo la nostra scuola” presso il Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico “Ettore Palumbo” di Brindisi. Si tratta di una maratona progettuale di 24 ore, realizzata in contemporanea con 31 istituti italiani nell’ambito del progetto Wayouth Hack promosso dal Ministero della Pubblica Istruzione. A sfidarsi sono 88 studenti, divisi in […]

Sicurezza in rete: giornata di formazione al Liceo Palumbo di Brindisi

Oggi, presso il Liceo Ettore Palumbo di Brindisi si è tenuto un incontro con il tenente dei Carabinieri Marco Colì, comandante del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia brindisina, nell’ambito del progetto “Educazione alla Legalità” – Bullismo e Cyberbullismo. L’obiettivo principale è stato quello di informare gli studenti su come le autorità agiscono per affrontare […]

Bitcoin: criptomoneta che vale più dell’oro

Dal baratto alla moneta, dai contanti alle carte di credito, per arrivare.. al bitcoin! Creato nel 2009 da un anonimo ricercatore, noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, non classificato come una moneta, è un mezzo di scambio che presenta molteplici opportunità e garantisce l’anonimato. Questa criptomoneta non fa uso di un ente centrale né […]

Il buonismo educativo che ha trasformato i ragazzi in “piccoli Buddha”.

Negli ultimi anni i casi di violenza nelle scuole sono aumentati, facendo scattare una vera e propria emergenza sociale. Lo psichiatra Paolo Crepet ha espresso le sue considerazioni riguardo l’argomento e ha esposto i motivi che, secondo lui, hanno portato i ragazzi ad assumere tali atteggiamenti. Crepet ritiene che questi comportamenti siano dovuti al “buonismo […]

Viaggio nel tempo: i lavori del futuro

Durante il corso della vita ci si chiede spesso quale lavoro vorremmo fare. La fantasia inizia a percorrere lunghe e pericolose strade ma a riportarci alla realtà sono le esigenze lavorative. Sono infatti loro a svelarci che i lavori più richiesti hanno a che fare con vari macchinari tecnologici, internet e non solo. Ed è così […]

Spotify: basta con gli account crackati

  Il più grande portale di musica online al mondo mette i bastoni tra le ruote ai fruitori illegali del sito. Se il cyberbullismo è un pericolo della rete che vede coinvolti un bullo e una vittima, la pirateria online è il reato che ha come un unico artefice l’utente del cyberspazio.  Questa è la […]

Internet e le sue insidie: saranno sufficienti i regolamenti dall’alto?

Viaggio nel mondo virtuale: tra rischi e pericoli e qualche dritta per aggirarli E adesso, neanche le ultime notizie al riguardo ci rallegrano: basti pensare alla privacy annientata dai colossi del social blu, alle prese con le scuse nei confronti degli utenti che hanno visto le proprie informazioni nelle grinfie di sconosciuti pronti a manipolare […]

Cyberbullismo e sexting: educare all’affettività

Da una ricerca dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, in collaborazione con Skuola.net, è emerso che 1 caso su 3 di bullismo in rete è di natura sessuale. Tanti sono i ragazzi tentati dalla tendenza di scambiarsi immagini e video che li ritraggono nudi, seminudi o in atteggiamenti sessuali. Le statistiche affermano che l’attuazione di questa pratica avviene […]

Cyberbullismo: quando la rete diventa nemica dei giovani

Il cyberbullismo esiste ed incide fortemente sulla vita dei nativi digitali Circa il 37% dei giovani tra gli 8 e i 17 anni, secondo le stime Microsoft, si ritiene vittima  di cyberbullismo. Questo fenomeno che si svolge sulla rete ha effetti molto gravi sulle sue vittime a partire dall’ansia, passando per la tendenza all’isolamento fino […]

La salute è una cosa seria: un piano strategico per la promozione della salute in una scuola di Brindisi

Accrescere il livello di consapevolezza degli studenti e delle studentesse rispetto ai fattori a rischio, quali fumo, alcool, scorretta alimentazione e inattività fisica, è sempre più difficile. Se in passato bisognava rompere il ghiaccio con adulti o compagni di classe, oggi Internet ha decisamente stravolto il modo di far informazione, con notizie, a volte, poco […]

ACQUA, SINONIMO DI VITA: BRINDISI, GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA 2018

Oggi, in occasione della Giornata Mondiale dell’ acqua, il museo Ribezzo di Brindisi, ha ospitato alunni provenienti dagli istituti superiori della città. Gli studenti hanno provveduto ad accogliere dei rappresentanti ONU. Molteplici sono state le iniziative pervenute, tra le quali ricordiamo con maggiore enfasi il progetto realizzato dagli studenti dell’IPSIA Ferraris e del liceo linguistico […]

“Cyberscudo Battibullismo”: i genitori digitali si certificano

E’ nato a Milano il primo corso per diventare “Genitori digitali” a cura di AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) e Pepita Onlus, che rilascia ai partecipanti, che superano un esame scritto, la certificazione “Cyberscudo Battibullismo”. Tra le tematiche affrontate vi sono: la struttura delle App più scaricate e utilizzate dai ragazzi, […]

Smartphone? No, grazie!: meglio il mondo reale

Le statistiche che ci giungono dagli Stati Uniti in merito all’argomento delle tecnologie destano delle grandi preoccupazioni tra gli psicologi di tutto il mondo. In America, infatti, il 36% dei bambini con meno di un anno ha già utilizzato un cellulare intelligente. Inoltre, il 15% ha fatto uso di almeno una app e il 52% […]