Archives of Articoli

“PO(LENTA) STRINGHER FOOD” SBARCA A PALERMO

Noi studenti dello Stringher, nel mese di febbraio, abbiamo avuto l’occasione di stringere un rapporto d’amicizia, con coetanei di altre realtà scolastiche e realizzare un percorso di alternanza scuola-lavoro, grazie alla convenzione attivata dal nostro istituto con l’IPSSAR “Paolo Borsellino” di Palermo. Tutto questo è stato possibile perché la nostra classe, 2^D Alb, ha realizzato […]

L’Arma si presenta ai giovani

In occasione delle giornate dello studente, le classi 4C, 4Ca, 3Cs e 3F, si sono recate presso la scuola allievi carabinieri di Reggio Calabria in data 28 febbraio 2018. “Un’esperienza nuova e molto interessante.”: è così che Andrea definisce questa giornata, poi prosegue “Peccato che il tempo a disposizione non sia stato molto; in ogni […]

E se restassi a casa?

Concentriamoci sul concetto di democrazia, ovvero quella forma di governo in cui il potere viene affidato al popolo, garantendo a quest’ultimo la totale libertà. E concentriamoci ancora sul concetto di libertà in sé, un valore inestimabile, da custodire gelosamente, che, nella sua apparente banalità, ci concede la possibilità di essere noi stessi, di dire quello […]

Il nodo di Gordio di parole

  Una moltitudine di parole disposte in una sottile riga, come in un filo, un lungo, un lunghissimo filo che ha un inizio, ma non una fine. Hanno attorcigliato il filo con la mia compiacenza, in modo da non poterlo più districare, come il nodo di Gordio. Le parole sono diventate ingarbugliate, quasi incomprensibili. Forse […]

La scrittura: catarsi al dolore

Lo senti, quando arriva lo senti. Arriva tutto d’un tratto, veloce, impavido, impertinente; arriva e non puoi fermarlo! Il Dolore ti possiede, ti pervade tutta, ti fa sua! Sembra facile saperlo ammansire e invece no! Ci sono volte in cui sembra stia per arrivare, ma ti accorgi che non è Lui: prende in giro, fa […]

Per quanto tempo ancora chiameremo Erdoğan ‘presidente’?

Conversazione con Suzanne Maiello, psicoterapeuta e docente di psicoterapia a Istanbul.   È sera e da Roma, puntuale, ricevo la chiamata. All’altro capo del filo immagino Suzanne Maiello, esperta psicoterapeuta infantile, docente e autrice, ascoltare attenta nel suo studio, mentre le pongo la prima domanda. Dall’autunno del 2013 Suzanne va spesso a Istanbul: tiene un […]

Liberato: un nome, una città, quattro canzoni, nessun volto

In occasione dell’ anniversario dell’uscita del suo primo singolo, vogliamo tentare di fare un primo (o forse no?), timido bilancio dell’operato del giovane cantante napoletano, che è stato in grado di creare un vero e proprio ‘Fenomeno Liberato’.   La storia ha inizio in un’ anonima giornata intorno alla metà di febbraio, il 13 precisamente, quando su Youtube viene […]

Quando il discorso d’odio entra nella dialettica politica: “Conta fino a 10!”

  Manca pochissimo al 4 marzo 2018, giorno in cui i cittadini italiani sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo Parlamento. Si voterà con la nuova legge elettorale (n.165/17), conosciuta semplicemente con il nome di “rosatellum bis”, del 3 novembre 2017 che prevede un sistema elettorale “misto” ossia con una componente maggioritaria uninominale ed […]

È cambiato qualcosa dopo #metoo?

A cinque mesi dallo scoppio delle denunce negli Stati Uniti, denominato “caso Weinstein”, in Italia sembra non essere cambiato nulla. Purtroppo è da escludere la possibilità che il nostro paese sia lontano da questi problemi, dato che in Italia muore una donna ogni tre giorni per mano di un uomo che diceva di amarla. Alla […]

Omologazione anche nella criminalità?

Telegiornali, giornali, radio… Negli ultimi mesi, in particolar modo, la cronaca nera vede protagoniste proprio le nuove generazioni. Le cosiddette baby gang sembrano essere ormai diventate una tendenza fra i giovani; il reale problema potrebbe essere ricondotto proprio a ciò: i ragazzi di oggi affrontano il tema dell’integrazione in modo terribilmente sbagliato. La globalizzazione, così […]

Violenza nelle scuole: generalizzazione di una generazione

I recenti casi di aggressività nei luoghi dell’istruzione alzano un polverone sul degrado educativo dei ragazzi di oggi. Soffiamoci sopra… Non per smentire quanto scritto sopra, ma se una cosa è vera, specialmente in quanto informatori, è giusto evidenziarla: da un mese a questa parte c’è stato un aumento non indifferente degli episodi di violenza […]